facebook rss

«La mia amica vuole farla finita»
Da Milano scattano i soccorsi per Ancona
ma lei era a guardare la tv con la madre

ANCONA - Ha telefonato al 112 spiegando che la giovane gli aveva riferito di voler commettere un gesto estremo. Sul posto, in un'abitazione nei pressi del Piano, sono intervenuti Croce Gialla, automedica e due Volanti
Print Friendly, PDF & Email

Un’ambulanza della Croce Gialla durante un soccorso al Piano (Archivio)

Forse uno scherzo o l’interpretazione sbagliata di quanto l’amica gli avrebbe detto per telefono, hanno creato apprensione in un ragazzo che ha messo in moto la macchina dei soccorsi.
Il giovane, che si trovava a Milano, nella serata di ieri ha infatti chiamato il 112 lombardo dicendo che una sua amica, ad Ancona, durante una telefonata gli aveva riferito di volerla fare finita.
La centrale operativa meneghina si è messa subito in contatto con quella marchigiana inviando sul posto, in un’abitazione nei pressi del Piano, un’ambulanza della Croce Gialla, l’automedica di Ancona Soccorso e due Volanti della polizia.
Arrivati sul posto, l’abitazione è stata individuata così come l’appartamento. Una volta suonato il campanello, si è però scoperto che la ragazza stava benissimo, era all’oscuro di tutto e, soprattutto, stava sul divano a guardare un film in tv in compagnia della madre. L’allarme è quindi rientrato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X