Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Spazio disponibile
facebook rss

Beve troppo:
quasi in coma etilico a 14 anni

ANCONA - I soccorsi sono scattati ieri sera nei pressi del teatro delle Muse. Nonostante le cure prestate sul posto dai volontari della Croce Gialla, il minore non ha ripreso conoscenza ed è stato ricoverato d'urgenza a Torrette

 

A 14 anni è finito in ospedale per aver bevuto così tanto da sfiorare quasi il coma etilico. I soccorsi sono scattati ieri sera intorno alle 22 al varco di via Vittorio Emanuele II, l’accesso al porto di Ancona nei pressi del teatro delle Muse. Il minore è stato trovato accasciato a terra e privo di sensi e poco dopo sul posto sono arrivati un’ambulanza della Croce Gialla e i militari della Guardia di finanza. Nonostante le prime cure prestate sul posto il ragazzo non ha ripreso conoscenza ed è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Torrette in codice giallo avanzato. I medici lo hanno salvato e poche ore dopo il ricovero è tornato cosciente.

Non è stato l’unico intervento svolto nella serata di ieri dai volontari della Croce Gialla di Ancona per aiutare che aveva alzato troppo il gomito. In Corso Carlo Alberto sono stati registrati altri due abusi etilici: per aiutare una donna, molto agitata, a salire sull’ambulanza è arrivata a supporto dei militi della Croce Gialla anche una pattuglia dei carabinieri mentre un altro giovane straniero di 32 anni, anche lui in evidente stato di alterazione psico-fisica, è stato accompagnato al pronto soccorso con un taglio sul capo. Il giovane sarebbe rimasto coinvolto anche in una rissa, stando almeno a quanto ha raccontato ai soccorritori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




X