Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Spazio disponibile
facebook rss

Doppio titolo tricolore
per la “Marche in volo” Grottazzolina
(Foto/Video)

PARACADUTISMO SPORTIVO - Dopo il podio sfiorato agli Europei ed il settimo posto mondiale, la società si impone per la quinta volta consecutiva nella classe “Assoluti” nazionale e stacca il pass iridato per Israele 2024, raddoppiando in quella “Intermedi” con il team 104, portando a casa anche un bronzo con il Belly Birds. (Articolo promoredazionale)

di Tiziano Vesprini 

Nuovo exploit per la società “Marche in Volo” presieduta da Daniele Vallasciani. Dopo il podio sfiorato agli Europei ed il settimo posto mondiale nella competizione sui cieli di Norvegia, la società di Grottazzolina conquista il quinto titolo italiano consecutivo nella classe Assoluti e stacca il pass mondiale per Israele 2023, raddoppiando in quella Intermedi con il team 104, portando a casa anche un bronzo con il Belly Birds, oltre ad un podio sfiorato con la Enjoy nella classe regina. Sodalizio fermano della “Marche in Volo” al via di questa manifestazione tricolore con ben quattro formazioni.

Nei giorni 21-24 settembre, graziati da un meteo benevolo, si sono tenuti a Cumiana (Torino) i campionati Italiani FCL4 2023 di Paracadutismo Sportivo. Hanno partecipato 55 atleti, divisi in 11 squadre, in gara per il titolo italiano delle tre categorie agonistiche: Assoluti, Intermedi e Rookie. La voglia di esserci nonostante le tante difficoltà del momento, soprattutto economiche, e il clima disteso fra i competitori, i giudici e lo staff del centro hanno reso la competizione piacevole e fluida. Nella categoria “Assoluti” la squadra “Amnesya-Marche in Volo” si è confermata la prima della classe per il sesto anno consecutivo, tenendo, fin dalle prime manches, un ritmo superiore alle concorrenti e chiudendo la gara con un discreto margine di punti su tutte le altre, conquistando così il massimo campionato italiano e staccando così anche il pass per il prossimo mondiale che si terrà in Israele (Bar Yehuda – dal 30 ottobre al 5 novembre 2024). In questa stessa classe, vi è stata la sfida più serrata di tutta la competizione, quella per la terza posizione, tra gli “Enjoy”(Marche in Volo) e gli “Aerogravity” (Milano), con questi ultimi a spuntarla grazie ad una prestazione in costante crescita. Seconda posizione mai in discussione, dove gli Extremo Fire (Torino) hanno dimostrato continuità, seppur con un team parzialmente cambiato.

Altra sfida avvincente si è consumata nella categoria “intermedi”, che si è decisa all’ultimo round con i “104 Marche in Volo” a conquistare l’ambito scudetto tricolore a spese dei Dopamine (Cremona) che l’hanno spuntata grazie ad una gara costante fino alla fine; ottimo terzo posto finale per l’altro team grottese dei Belly Birds. Nel campionato Rookie si sono affrontati due nuovi team, con delle buone medie che lasciano speranze per una continuità nel futuro.

Il presidente Daniele Vallasciani al termine di questa stagione eccezionale per la sua società “Marche in Volo Grottazzolina” ha rilasciato questa dichiarazione di complimenti ai suoi beniamini: «Sono veramente orgoglioso della presenza di questi ragazzi nella mia società che, oltre ad aver ottenuto una grande crescita personale, rappresentano il materiale umano per le competizioni future. Con sacrifici e tanta passione sono riuscito ad avvicinare dei ragazzi a questa disciplina e ora vederli competere con successo è una grandissima soddisfazione. Cercando di non dimenticarmi di nessuno, un grazie di cuore a: Alessandro Anderlucci, Livio Piccolo , Chiara Brunetti, Ivano Quadrio e Sante Valentini della squadra Amnesya, Roberto Mancini, Danilo Chiaraluce, Alessandra De Rango, Alessia Harpula e Michele Iddas della Enjoy; Teodor Ionescu, Luca Bonini, Alessandro Orsili, Blert Sota e Sante Valentini della 104; Giovanna Lucchetti, Simone Lorenzano, Saverio Capuano, Mattia Romani e Michele Iddas della Belly Birds». 

Presidente Vallasciani che chiude il suo intervento con i dovuti ringraziamenti a chi ha creduto e supportato economicamente questo gruppo: «Un doveroso ringraziamento va ai nostri sostenitori: Cerealtenna srl (Monte Urano), Ediliziare srl (Fermo), Società Scalese srls (Civitanova Marche),  Cristian Scalese (Macerata), Mancini Emilio (Ancona), Studio Associato Ernesto 5.0 (Montegiorgio), Fonderia Bongiovanni (Martinsicuro)».

(Articolo promoredazionale)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




X