Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Spazio disponibile
facebook rss

Sirolo prepara un’estate da favola:
cartellone con 200 eventi, tariffe invariate

DA GIUGNO saranno operativi gli autobus dalle fermate al mare, gratis per tutti e a breve sarà inaugurata la ciclopedonale illuminata di via Maratta. Oggi al al teatro Cortesi si è svolta la riunione annuale tra il sindaco Moschella e oltre 100 operatori turistici per fare il punto e illustrare le novità

La spiaggia di San Michele, a Sirolo (foto d’archivio)

 

Sirolo si prepara a vivere un’estate più che ospitale per i turisti. Si è tenuta al teatro Cortesi la riunione annuale fra oltre 100 operatori turistici sirolesi di tutte le categorie e l’Amministrazione comunale con il sindaco Filippo Moschella in corsa per il suo secondo mandato con la lista ‘ImpegnaTi per Sirolo’. Un utile confronto per la crescita turistica, iniziato con l’analisi delle statistiche: a fronte della riduzione degli arrivi totali nel 2023, come in parecchie località d’Italia (-6,9%), sono stati rappresentati gli aumenti molto positivi degli arrivi (+6,7%) e delle presenze (+2,09%) degli stranieri. L’Amministrazione comunale ha esposto le principali novità della prossima stagione turistica, che inizierà fra qualche giorno con le festività pasquali.

Da giugno, saranno operativi gli autobus dalle fermate al mare, gratis per tutti, in via sperimentale. I costi saranno sostenuti dall’aumento di 10 centesimi della tariffa oraria dei parcheggi (totale 1,20 euro) mentre gli autobus dalle strutture ricettive al mare, il gestore comparteciperà ai costi del servizio dedicato, in base alle camere offerte. Ricco anche il cartellone degli eventi estivi, quasi 200 e di qualità, iniziati a marzo e che termineranno a ottobre per sostenere la destagionalizzazione, anche con artisti nazionali. Eventi che potranno essere integrati da quelli eventualmente organizzati dagli operatori.

Filippo Moschella

Il Comune ha inoltre deciso di mantenere invariata rispetto al 2023 la tassa di soggiorno, come i costi dei permessi per parcheggiare le auto dei turisti dimoranti, che resteranno uguali a quelli dello scorso anno. Non basta. E’ prevista anche una serie di riqualificazioni a partire dall’Ufficio Informazioni Turistiche di Piazza Vittorio Veneto; della Sala polifunzionale di Via Giulietti, per mostre ed eventi; del sistema di climatizzazione del Teatro Comunale Cortesi, con la sostituzione della vecchia caldaia a gasolio e dei giochi del Parco della Repubblica da aprile e studio per la valorizzazione delle altre aree del parco. A breve sarà inoltre inaugurata dopo quella di Via Ancarano, la ciclopedonale illuminata di via Maratta, che in futuro proseguirà fino alla chiesa del Coppo e sarà installato il corrimano per facilitare la discesa e la risalita da Spiaggia Urbani. E’ previsto poi il potenziamento della manutenzione del verde pubblico, con particolare attenzione a quello di Piazzale Marino e della raccolta dei rifiuti, con nuove regole per il conferimento delle alghe raccolte sulle spiagge.

Nel corso di questo mese di aprile saranno infine ufficializzati i risultati dello studio dell’Università Politecnica delle Marche e dell’Irbim-Cnr di Ancona sui crolli della falesia e la tutela delle spiagge, finanziato totalmente dalla Regione Marche con 170.000 euro. Un capitolo a parte riguarderà l’espletamento della caratterizzazione biocenotica di habitat e specie vulnerabili e la proposta di un piano di mitigazione degli effetti di eventuali ripascimenti, finanziato dal Comune di Sirolo  con 11.460 euro.

 

 

La sorpresa di Pasqua e Pasquetta: «Meteo incerto, alberghi pieni al 50%» Al lavoro per il ponte del 25 Aprile e l’estate

Parte la stagione balneare a Senigallia, locali da tutto esaurito a Portonovo e la Riviera del Conero prepara le spiagge

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




X