Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Spazio disponibile
facebook rss

Perde il portafoglio
con documenti e ‘paghetta’,
i poliziotti glielo restituiscono

ANCONA – E’ successo ad un ragazzino proprio mentre gli agenti della Questura, nello stand in piazza Roma, illustravano al pubblico le attività svolte dalla specialità del Centro Operativo di Sicurezza Cibernetica

 

Sono continuati anche in questo fine settimana, come accade ormai da parecchi mesi, i controlli disposti dal questore Cesare Capocasa, nelle zone centrali di Ancona. L’obiettivo è quello di prevenire e contrastare quei comportamenti di maleducazione o incivili, che talvolta si trasformano in reati, a cui si abbandonano giovani e compagnie di giovanissimi. Durante il servizio, questo wee end sono state identificate circa 243 persone, di cui 58 straniere. Una di quest’ultime, di cittadinanza del Bangladesh, é stata deferita all’autorità giudiziaria per inosservanza dell’obbligo di portare a seguito documenti attestanti identità e posizione del n soggiorno sul territorio nazionale.

La Polizia di Stato, inoltre, è stata presente , in piazza Roma, illustrando a grandi e piccoli le attività svolte dalla specialità del Centro Operativo di Sicurezza Cibernetica. Tra i giovanissimi, che si sono interessati a tale iniziativa, c’era anche un ragazzino al quale, poco prima, gli agenti di Polizia avevano restituito il portafoglio in cui custodiva, oltre al documento d’identità, anche la paghetta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




X