Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Spazio disponibile
facebook rss

Perde il cellulare alla festa in campagna:
denunciato per furto
il proprietario di casa

FABRIANO - Del valore di oltre mille euro, la ragazza si era messa a cercarlo proprio insieme al giovane che se ne era poi appropriato e che è stato scoperto dalla polizia

Era andata ad una festa organizzata dagli amici universitari nella casa in campagna di uno di loro.
La giovane, una 23enne fabrianese, una volta tornata a casa si è però accorta che le mancava il telefonino, per un valore di oltre mille euro.
Subito ha iniziato a cercare dentro l’auto per poi tornare nell’abitazione di campagna dove si era tenuta la festa, trovando il proprietario impegnato a sistemare casa. Insieme, si sono messi a cercare lo smartphone, purtroppo inutilmente.
Il giorno dopo, ritenendo che lo smartphone potesse essere stato rubato da qualche universitario presente alla festa, si è recata dalla polizia per sporgere denuncia.
Grazie ad indagini di natura tecnica disposte dalla autorità giudiziaria, i poliziotti hanno verificato che lo smartphone era attivo ma sullo stesso non era più operante la Sim della giovane derubata. Al suo posto, invece, risultava essere operativa quella di un altro gestore telefonico, intestata proprio al giovane universitario che aveva organizzato ed ospitato la festa, un 25enne da anni residente in provincia.
Lo smartphone è stato quindi recuperato e restituito alla legittima proprietaria, dimostratasi incredula dell’epilogo della vicenda, mentre il giovane è stato denunciato per furto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




X