facebook rss

Ragazzi acrobati al Piano
danneggiano un lampione

ANCONA - Urla, corse e schiamazzi nella notte. Un gruppo di sette giovani in via Cristoforo Colombo, tutti tra i 19 e i 23 anni, ha scelto di esercitarsi in salti acrobatici arrampicandosi sui cartelli stradali. Uno di loro ha sferrato un calcio ad un palo della luce ed è stato denunciato per danneggiamento
martedì 21 febbraio 2017 - Ore 14:03
Print Friendly, PDF & Email

Controlli al Piano in una foto d’archivio

 

Questa notte, verso le 01.30, una pattuglia della squadra volante ha notato un gruppo di giovani, tutti maggiorenni, piuttosto esagitati, che urlavano e correvano in via Cristoforo Colombo. Oltre agli schiamazzi, il gruppo, simulando mosse acrobatiche, si era messo a saltare sopra i cordoli e i muretti, arrampicandosi e volteggiando anche sopra i cartelli stradali e pubblicitari. Gli agenti li hanno tenuti sotto occhio fino a quando, vicino ad un locale pubblico, hanno notato uno di loro sferrare un calcio violento ad un lampione danneggiandolo, tra gli applausi e le risate del gruppo.

Qui sono intervenuti i poliziotti che hanno bloccato e identificato i giovani: tre cittadini italiani, incensurati tra i 19 e i 22 anni, due cittadini extracomunitari originari del Nord Africa, regolari sul territorio nazionale, di 21 e 23 anni e due cittadini stranieri originari della Romania uno dei quali, classe 1997, responsabile del danneggiamento del lampione. Tutti sono stati ammoniti, mentre per il 20enne scattava un denuncia in stato di libertà per il reato di danneggiamento.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X