facebook rss

Aspetta la fidanzata dell’ex
e la prende a colpi in testa

ANCONA - Lite tra donne, al Piano. Una 20enne ha atteso l'arrivo di una 29enne perché gelosa della nuova relazione. E' dovuta intervenire la polizia per dividerle. Soccorsa dal 118 la più grande
giovedì 2 marzo 2017 - Ore 16:29
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

Botte alla fidanzata del suo ex. E’ successo ieri sera, al Piano, ad Ancona. Una 20enne ha atteso una 29enne, la nuova fiamma del suo ex fidanzato, per colpirla ripetutamente in testa con un oggetto appuntito. Le urla hanno fatto scattare i soccorsi e sul posto è arrivata una pattuglia della polizia. Nonostante la presenza degli agenti la più giovane, che risiede in città, non mollava la presa e continuava indisturbata ad infierire sulla 29enne, arrivata nel capoluogo dorico dalla provincia di Cosenza. Tra le due tirate di capelli, spintoni  e schiaffi. Con l’oggetto appuntito, poi rinvenuto nella tasca della 20enne, è stata ferita la più grande, alla testa. I poliziotti hanno poi diviso le due e portato la 20enne in questura dove è stata denunciata per minacce, lesioni e porto abusivo di arma ed oggetti atti ad offendere. La vittima ha riportato una ferita alla testa ed è stata soccorsa dal 118. Agli agenti ha riferito di essere appena arrivata in città dove risiede il suo fidanzato. La 20enne, saputo del suo arrivo, ha atteso la rivale in amore per dissuaderla a continuare una storia con lui.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X