facebook rss

Vendevano kit della droga
alla fermata del bus, tre denunce

ANCONA - Nei guai due uomini e una donna, sorpresi dalla polizia in piazza Ugo Bassi. Avevano allestito un minimarket ambulante con la merce nascosta nei giubbetti: siringhe, fialette e dosi, il tutto al prezzo di 20 euro a pacchetto
giovedì 2 marzo 2017 - Ore 15:36
Print Friendly, PDF & Email

La polizia in piazza Ugo Bassi

Vendevano droga, siringhe e tutto l’occorrente per fare uso di stupefacenti alla fermata del bus. Scoperto dalla polizia un minimarket ambulante, in piazza Ugo Bassi, ad Ancona. Ieri pomeriggio il controllo che ha portato alla denuncia di tre persone:  un maceratese di 38 anni, un 50enne della provincia di Caserta e una 43enne residente della provincia dorica. Una pattuglia delle volanti ha notato i tre scendere dal bus e sostare per diverso tempo al capolinea con fare sospetto. Poi si sono messi a ventaglio. Mano a mano si avvicinavano dei passanti che, dietro la consegna di un sacchetto, lasciavano loro dei soldi. Gli agenti sono intervenuti all’istante, prima che i tre provassero a fuggire. Identificati sul posto i loro nomi erano già noti alle forze dell’ordine per reati in materia di sostanze stupefacenti. Così è scattata anche la perquisizione. Il casertano aveva 11,70 grammi di eroina, suddivisa in dosi e nascosta in un porta documenti di pelle nera. Gli altri due avevano addosso, appiccicate con dello scotch biadesivo ai piumini, dieci siringhe nuove e delle fialette con acqua distillata. Un minimarket ambulante della droga, ben nascosto e organizzato. Il campano provvedeva a spacciare le dosi, la donna distribuiva le siringhe e il maceratese le fialette di acqua: un kit illegale che costava ai clienti 20 euro ciascuno. Accompagnati in questura sono stati denunciati per detenzione di droga ai fini di spaccio. Tutti e tre sono stati sottoposto a foglio di via obbligatorio da Ancona. Identificati anche quattro clienti, tutti maggiorenni e residenti in città. Sono stati segnalati alla prefettura come assuntori di droga.

(Mar. Ve.)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X