facebook rss

Santa Maria della Piazza
nel degrado:
rifiuti e vetrate spaccate

ANCONA – Un vetro dell’abside è stato rotto. Attorno al gioiello architettonico in stile romanico si accumulano rifiuti e immondizia
giovedì 16 Marzo 2017 - Ore 11:48
Print Friendly, PDF & Email

La vetrata rotta di Santa Maria della Piazza

 

La vista dall’alto del fossato che divide la chiesa da via della Catena

 

di Emanuele Garofalo

Una vetrata spaccata dell’abside e rifiuti tutto intorno. Ecco come Ancona culla uno dei suoi principali gioielli architettonici e storici. Dall’incuria e dal vandalismo non si salva nemmeno Santa Maria della Piazza. Il vetro rotto è ben visibile affacciandosi da via della Catena, il vicolo che sale alla destra della facciata della chiesa e che corre verso via Bernabei. La vetrata sembra essere stata spaccata dal lancio di un oggetto, probabile quindi che anche Santa Maria della Piazza sia stata presa di mira dagli atti vandalici, che nelle ultime settimane sono stati segnalati a danno di monumenti e parchi in tutta la città. Ma da via della Catena non si nota solo la vetrata dell’abside in frantumi. Tutto intorno alla chiesa corre un fossato che viene usato come una discarica a cielo aperto, dove vengono gettati rifiuti e viene lasciata crescere erba incolta. Immondizia e degrado sono ben visibili anche affacciandosi sul lato alla destra della facciata di Santa Maria della Piazza. Qui si aprono scene dell’orrore, con la spazzatura nascosta dietro a cancellate ed erbacce lungo il canale che corre alle spalle della chiesa. Una cartolina deprimente per il monumento in stile romanico che rappresenta una delle principali attrazioni storiche e architettoniche della città.

Il vicolo a lato della chiesa di Santa Maria della Piazza

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X