facebook rss

A scuola di export
con il corso gratuito di Marchet

FORMAZIONE - L'azienda speciale della Camera di Commercio di Ancona, Marchet promuove un corso gratuito per diventare esperto nei processi di internazionalizzazione delle imprese
mercoledì 22 Marzo 2017 - Ore 17:39
Print Friendly, PDF & Email

Da sinistra Santini, presidente Marchet, Polacco vice presidente Camera di Commercio di Ancoona, Cataldi, presidente della Camera di Commercio di Ancona, De Vita, segretario generale Camera di Commercio di Ancona (foto di archivio)

 

A scuola di export, con il corso di formazione promosso da Marchet, l’azienda speciale della Camera di Commercio di Ancona, “Esperto nella gestione del business nei mercati esteri”. Il corso Ifts è gratuito. Unico requisito richiesto, una buona conoscenza della lingua inglese, oltre che una forte motivazione e la volontà di avere un futuro lavorativo nel commercio estero e nei processi di internazionalizzazione.

Ma perché scegliere questa formazione? La risposta arriva dai dati forniti da Marchet. «L’export rappresenta ormai da anni il maggior driver di sviluppo delle imprese
italiane, a prescindere dalla loro dimensione. La forte frenata dei consumi interni ha spinto gli imprenditori a cercare nuovi mercati di sbocco per i propri prodotti e a riorganizzare le aziende in un’ottica internazionale. Attori principali di questa trasformazione sono figure professionali poliedriche, con capacità di interpretare le esigenze dei
mercati, di relazionarsi con clienti e culture diverse, di pianificare ed organizzare operativamente i processi di import/export».
Il corso si articola in 800 ore di formazione, di cui 320 di stage presso imprese marchigiane, e punta a creare figure professionali in grado di favorire l’internazionalizzazione aziendale scegliendo nuovi potenziali mercati esteri ed elaborando le strategie più efficaci per l’ingresso e il consolidamento della presenza aziendale nei paesi individuati.
La partecipazione è completamente gratuita, in quanto il corso è finanziato dal fondo sociale europeo e si terrà a Porto Sant’Elpidio, con inizio lezioni nel mese di aprile 2017.
I soggetti proponenti sono: Ial Formazione e Sviluppo soc.coop., la Camera di Commercio di Ancona e la sua Azienda Speciale Marchet, l’Università degli Studi di Camerino, l’I.T.E.T. “Carducci-Galilei”, Sviluppo industriale fermano e l’Azienda Speciale Fermo Promuove. La domanda di partecipazione e i relativi allegati dovranno pervenire
per posta con Raccomandata A/R (farà fede il timbro postale) o consegnata a mano entro il 24 marzo 2017 a: Ial Formazione e Sviluppo, Società Cooperativa Via dell’Industria, 17/a – 60127 Ancona.
Per maggiori informazioni: www.ialcoop.it/corso/

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X