facebook rss

Mezzavalle, via l’amianto
Spiaggia chiusa fino al 21 aprile

ANCONA - Una squadra speciale al lavoro per la pulizia dell'arenile dove il mare ha depositato rifiuti contenenti il materiale nocivo. Niente Pasqua e Pasquetta al mare
mercoledì 29 marzo 2017 - Ore 18:12
Print Friendly, PDF & Email

La squadra speciale al lavoro per la bonifica della spiaggia

 

Iniziate le operazioni di bonifica e pulizia di Mezzavalle. Spiaggia interdetta fino al 21 aprile. Cambio di programma per chi assaporava già Pasqua e Pasquetta in una delle mete più gettonate delle prime feste primaverili.

A due giorni dalla scadenza dell’ordinanza del sindaco che impone ai proprietari di materiali vari depositati sulla spiaggia di rimuoverli entro 10 giorni (termine ultimo il 1° aprile) (leggi l’articolo) i tecnici di Ancona Ambiente e di una squadra specializzata, sotto la supervisione del personale del Comune, hanno intanto avviato la rimozione dei rifiuti contenenti amianto abbandonati dal mare sull’arenile. La squadra questa mattina (29 marzo) ha perlustrato la zona e recuperato il materiale nocivo. Un intervento preliminare, dunque, prima di passare alla rimozione e ed allo smaltimento di natanti, canoe, surf, teli ombreggianti, arredamento da giardino lasciati dai privati sul bagnasciuga, in gran parte, sottolinea il Comune «ospitati in installazioni, coperture e protezioni che deturpano l’ambiente circostante». Nonostante, fa sapere il Comune «molti degli ignoti proprietari o detentori abbiano provveduto al recupero degli oggetti depositati sulla spiaggia», la zona non è ancora stata sgomberata del tutto. Due giorni ancora, poi il Comune interverrà di nuovo con le squadre speciali per completare le operazioni di pulizia. Intervento per il quale il sindaco ha emesso un’ulteriore ordinanza di divieto di accesso alla spiaggia fino al 21 aprile. Dovrà dunque cambiare programma chi aveva previsto di trascorrerre Pasqua e Pasquetta a Mezzavalle, meta sempre gettonatissima delle prime feste di primavera.
Nei prossimi giorni verrà reso noto l’affidatario della concessione della gestione di Portonovo e Mezzavalle per 4 anni. La commissione tecnica sta verificando i requisiti delle due Ati che hanno inviato la loro proposta in merito.

(A.C.)

Il materiale nocivo recuperato sull’arenile

Le operazioni di sistemazione della battigia

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X