facebook rss

Problemi con la badante,
80enne minaccia il suicidio

ANCONA - L'anziana temeva che la donna che la accudisce le avesse rubato i soldi della pensione. Scalza ha raggiunto il balcone. E' stata salvata dai volontari della Croce gialla
giovedì 30 marzo 2017 - Ore 12:21
Print Friendly, PDF & Email

La Croce gialla in via Gorizia

 

Scalza, sul balcone, voleva buttarsi di sotto. A salvarla sono stati i volontari della Croce gialla, chiamati dal 118 per intervenire in una abitazione di via Gorizia, ad Ancona, dove la richiesta di soccorso era partita per una anziana in stato di agitazione. E’ accaduto poco prima delle 7. Quando i militi sono arrivati nell’abitazione del quartiere Adriatico, al terzo piano, la situazione era degenerata. Non c’era tempo di chiedere l’intervento delle forze dell’ordine e dei pompieri, come si fa in situazioni di questo tipo. L’autista e il soccorritore hanno parlato con la donna, allontanando la badante che era motivo di scontro in quel momento. Temeva che la donna le aveva rubato i soldi della pensione. Così, in preda ad uno stato emotivo, voleva compiere un gesto estremo. A poco a poco però il personale della Croce gialla è entrato nel cuore dell’anziana, guadagnando la sua fiducia. Insieme sono rientrati in casa e sono andati a vedere che i soldi della pensione erano al loro posto. Un fine felice in una mattinata primaverile che poteva avere conseguenze ben peggiori. L’80enne è stata poi portata in ospedale e affidata alle cure dei medici.

Redazione CA

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X