facebook rss

Fuori strada, l’auto si ribalta
nel campo: ricoverata a Torrette

CAMERANO - La 45enne di Ancona, che usciva dal lavoro dall'Opera Pia Ceci, è stata salvata dalla cinture di sicurezza. Secondo una prima ricostruzione il motore della Citroen si sarebbe spento e i freni non avrebbero funzionato
lunedì 3 Aprile 2017 - Ore 16:01
Print Friendly, PDF & Email

 

Miracolata. Solo così può essere definita B.M., una 45enne di Ancona, finita fuori strada al volante di una Citroen C3 lungo la Sp7, la Cameranense. L’incidente si è verificato verso le 13.40 di oggi poco distante dal centro abitato di Camerano. La donna era, infatti, uscita da poco dalla casa di riposo Opera Pia Ceci, dove lavora come inserviente e stava affrontando la discesa quando, stando alle prime informazioni ha perso il controllo del mezzo per un guasto tecnico.

Il motore si sarebbe spento ed i freni non le avrebbero più funzionato. In quegli attimi concitati, avrebbe sterzato nel tentativo di arrestare il veicolo che invece, tagliando l’altra corsia di marcia, ha terminato la sua corsa su un campo ai margini della carreggiata.

L’auto si è ribaltata fino a restare con le ruote all’insù e la conducente è rimasta appesa dentro con la cintura di sicurezza che le ha salvato la vita. L’anconetana è stata trasportata da un’ambulanza della Croce Gialla di Camerano all’ospedale regionale di Torrette per accertamenti. Non presentava traumi visibili ma era sotto shock. Sul posto hanno operato una pattuglia della Polizia locale di Camerano e una squadra dei vigili del fuoco di Ancona che hanno collaborato con il personale del 118 e successivamente hanno messo in sicurezza la vettura e prestato assistenza al soccorso stradale durante le fasi di recupero della vettura.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X