facebook rss

Verifiche antisismiche
alla scuola Marconi
crolla il pavimento: un ferito

LORETO - L'infortunio sul lavoro è avvenuto oggi verso mezzogiorno. Un 31enne di Ancona è stato trasferito all'ospedale di Torette. Secondo una prima ricostruzione dei fatti avrebbe incautamente camminato sulla cannucciaia del sottotetto del plesso scolastico
venerdì 7 Aprile 2017 - Ore 13:37
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Gli crolla il pavimento sotto ai piedi e precipita al piano inferiore, dopo un volo di circa 4 metri di altezza. L’incidente stamattina verso mezzogiorno, ha visto coinvolto un ingegnere di Ancona, B.A. di 31 anni. Il professionista di uno studio privato era al lavoro sulla scuola primaria Marconi di Loreto, chiusa dopo gli ultimi eventi sismici. La ditta incaricata dal Comune di eseguire i rilievi strutturali e edigere il progetto preliminare da consegnare a giorni.

L’uomo si trovava insieme ad un collega nel sottotetto della scuola, quando parte del controsoffitto è crollata sotto ai piedi dell’ingegnere, che è quindi precipitato al piano di sotto.Stando alla testimonianza raccolta dai carabinieri di Loreto, il tecnico invece di camminare sulle travi, forse per un attimo di disattenzione, avrebbe incautamente messo un piede sulla cannucciaia che avrebbe ceduto sotto il suo peso.  L’impatto è stato violento, da circa 4 metri di altezza. Il 31enne è stato soccorso da un’ambulanza della Croce Rossa di Loreto per essere trasportato all’ospedale regionale di Torrette di Ancona.  Non sarebbe in pericolo di vita, durante i soccorsi è infatti rimasto sempre cosciente anche se lamentava dolori ad un polso e agli arti inferiori. Sul posto, nello storico edificio dell’Ic Solari, ha lavorato anche una squadra dei vigili del fuoco di Osimo.

“Da quanto abbiamo appreso si è trattato di un infortunio sul lavoro che nulla ha a che fare con la stabilità del plesso scolastico – rassicura il sindaco di Loreto, Paolo Niccoletti – Spero che non ci siano state gravi ripercussioni per il tecnico e che questo imprevisto non rallenti le indagini tecniche commissionate alla ditta sulla Primaria Marconi, anche perchè i 70 giorni previsti dal contratto stanno per scadere”. Prima di archiviare il caso,  i carabinieri della Stazione di Loreto dovranno ascoltare anche il racconto del ferito.

(servizio aggiornato alle 15.35)

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X