facebook rss

A Belvedere Ostrense
c’è la Festa della Sangria

WEEK END - Da domani a domenica tutto il centro storico sarà colonizzato da musica, cucina tradizionale ed etnica, balli caraibici per la XXI edizione della manifestazione
giovedì 13 Luglio 2017 - Ore 20:04
Print Friendly, PDF & Email

Veduta aerea di Belvedere Ostrense (foto sito istituzionale Comune)

Al via un fine settimana dagli sfrenati ritmi caraibici con la Festa della Sangria, il tradizione appuntamento estivo di Belvedere Ostrense, che quest’anno festeggia la 21° edizione. Da domani 14 luglio a domenica 16 luglio tutto il centro storico sarà invaso dagli ingredienti tipici della festa: musica, cucina tradizionale ed etnica e naturalmente fiumi di sangria. La manifestazione, promossa dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune, sarà dislocata tra la pineta a ridosso delle antiche mura castellane e le principali piazze del centro storico.

Gli stand gastronomici saranno in funzione ogni sera a partire dalle 19 con tante novità. Un Menù Marchigiano per gli amanti della tradizione a base di tagliatelle con sugo di papera, coniglio, gnocchi, e poi cinghiale in salmì, arrosticini e tanto altro ancora. Il Menù Classico ideale per una cena veloce e gustosa nella suggestiva piazza centrale con Gramigna pasticciata e coniglio in porchetta, un Menù Caraibico piccante e dal sapore sudamericano con Fajitas, Jalapenos, Maialino Iberico, Gazpacho, Platanito e il Menù Astoria a base di friggitoria con alette fritte e patate steak house e crepes.

Grande protagonista, come ogni anno, insieme alla sangria, sarà la musica latino-americana (non solo) con band e djs set. Venerdì tocca ai Pasion Salsera, dj Loris, dj Ray con animatori Estrella de Cuba  (in Largo Tosi), live brazil music con Chopas Arere Fturing  (in piazza Leopardi), e Recover Band rock dal vivo  (in piazza Martiri Patrioti). Sabato a scaldare i motori ci pensano i Nunurs Salsa e a seguire il grande concerto dei Caiman (in Largo Tosi). Ci saranno anche i Capabro con dj ROSKY live a base di samba reggae, axè, afropop (in piazza Leopardi) e dopo la mezzanotte musica per i gioanissimi (in piazza M. Patrioti). Domenica gran finale con Mundo Latino, dj Loris, animatori Rupi e Laura (in Largo Tosi), Reggae sound con Cianis’s Ppwer band, dj Freedom Sound System & Marche Dub Family, Roots & Dub selection (in piazza G. Leopardi) e Matteo e Valentina in pista con il liscio (piazza M. Patrioti). L’ingresso alla manifestazione è libero.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X