facebook rss

Spaccata da Autoracing Peugeot,
terzo colpo a Fabriano

LADRI - Dopo i colpi da Tavolini Moto e Fabria Car, è stato denunciato un terzo furto nella notte alla concessionaria di Sandro Riccitelli. Per evitare di far scattare l'allarme, i banditi hanno anche bucato le pareti divisorie dell'ufficio, poi hanno dato sfogo alla loro furia mandano in pezzi gli arredi, causando danni per migliaia di euro
mercoledì 22 Novembre 2017 - Ore 16:23
Print Friendly, PDF & Email

La vetrina in frantumi da Tavolini Moto

 

Colpiscono tre volte in una notte. Terza spaccata a Fabriano, dopo Tavolini Moto e Fabria Car, denunciato il furto anche alla Autoracing concessionaria Peugeot di Sandro Riccitelli lungo la provinciale tra Fabriano a Sassoferrato. Sul posto sono intervenuti  i carabinieri di Fabriano. I ladri che sono riusciti a non far suonare l’allarme, hanno rubato alcuni pc portatiti e altre attrezzature per un importo di circa 3mila euro. Al secondo piano hanno messo a soqquadro gli uffici cercando la cassaforte. Secondo i carabinieri, non trovandola hanno dato sfogo alla loro rabbia iniziando a distruggere mobili, scrivanie e arredi interni causando danni per decine di migliaia di euro. I ladri hanno preso anche alcune chiavi di auto, ma non sono riusciti a prelevare i mezzi. Per eludere il sistema di allarme hanno spaccato le pareti divisorie tra un ufficio e un altro. Più ingente il bottino del colpo da Tavolini Moto: cinque moto da enduro e cinque bici per un valore stimato di 70mila euro. Da accertare invece il danno nell’azienda di muletti Fabria Car.

Doppio raid nella notte: spaccata e cassaforte smurata

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X