facebook rss

Trovato con 4 etti di marijuana,
27enne arrestato per spaccio

FABRIANO - Stamane all'alba l'irruzione della polizia in casa dell'uomo. Gli agenti hanno notato il continuo via vai di persone dall'abitazione del pusher, già con precedenti per detenzione di droga
lunedì 27 Novembre 2017 - Ore 16:18
Print Friendly, PDF & Email

 

Un ventisettenne nigeriano residente nel quartiere Borgo di Fabriano è stato trovato con 400 grammi di marijuana in casa. Stamani all’alba il blitz della polizia. Lo tenevano d’occhio da molto: era una “vecchia conoscenza” della polizia, a casa sua un via vai di gente sospetta, e da indagini specifiche era emerso che la casa era un ritrovo di assuntori e spacciatori di stupefacente. Da due giorni l’uomo era  un “sorvegliato speciale” del personale dell’anticrimine del commissariato di Fabriano diretto dal dottor Sandro Tommasi. Approfittando dell’ingresso di un giovane africano in casa, i poliziotti hanno fatto irruzione. L’uomo e la compagna nell’abitazione hanno negato di possedere stupefacenti, ma dalla perquisizione della polizia sono venuti fuori 4 etti di marijuana, confezionata in 7 sfere di nastro adesivo da pacchi della grandezza di palle da biliardo e nascosta nelle maniche di una giacca infilata in fondo ad uno sgabuzzino, insieme ad oggetti di varia natura per il confezionamento. Sono stati trovati anche 1.350 euro in contanti, occultati in diversi angolo inaspettati della casa, che la polizia ritiene provento di spaccio. Il 27enne è stato arrestato per spaccio. L’uomo era già stato sorpreso dalla polizia di Fabriano nel 2015 in possesso di sostanze stupefacenti ed era fuggito commettendo resistenza a pubblico ufficiale. Sarà processato domattina per direttissima.

(S.B.)

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X