facebook rss

Fabriano ghiacciata, incidenti e polemiche
Santarelli: “Non c’era nessuna allerta gelo”

FABRIANO - Niente sale nelle strade. Il Comune si aspettava la pioggia, ma non il ghiaccio: il sindaco lamenta il mancato avviso di una allerta ghiaccio. Traffico rallentato stamattina per incidente in via Dante. Polemico anche il patron Elica, Francesco Casoli che commenta sarcastico: "Colpa degli automobilisti, perché andate a lavorare?"
Print Friendly, PDF & Email

 

Lunedì mattina con strade ghiacciate. Auto in fila in via Dante e in Via Casoli, con un tamponamento intorno alle otto proprio davanti al sede dell’azienda fabrianese Elica. Un mezzo pesante di traverso lungo la strada che da Fabriano porta a Cerreto D’Esi, nelle vicinanze della frazione di Argignano, in cui ci sono lavori in corso. Niente sale nelle strade. Le critiche dei cittadini e dei pendolari fioccano sui social, con un post addisrittura di Francesco Casoli che recita “La Giunta comunale abituata a pista di ghiaccio in plastica si chiede il perché di questa confusione. Sostenitori del Movimento 5 Stelle danno la colpa agli automobilisti: perché andate a lavorare?”. Si aspettava la pioggia, ma non il gelo, afferma il sindaco Santarelli: “Gli operai sono operativi dalle 6:30 per controllare gli accessi alle scuole. Non vengono segnalati particolari problemi se non in zona Santa Maria dove un incidente ha bloccato la circolazione in zona Elica”, dice il sindaco Santarelli. “È stato distribuito liquido antigelo istantaneo sulle rampe di accesso alle scuole. Purtroppo non è stata diramata nessuna allerta neve e gelo. L’ultima allerta meteo giunta parlava di rischio idrogeologico, ossia pioggia, fino alla mezzanotte”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X