facebook rss

Strada di bordo, rotatorie, scuole
e cimiteri: 5 milioni di opere
per Osimo nel 2018 (Video)

LAVORI PUBBLICI - Simone Pugnaloni annuncia per gennaio la partenza dei cantieri del by pass di Padiglione, la firma della compravendita dell'ex cinema 'Concerto' e il completamento dei lavori sotto il loggiato comunale. A febbraio partiranno i nuovi asfalti. "Il prossimo sarà l'anno più importante del mio mandato" evidenzia il sindaco di Osimo
venerdì 29 Dicembre 2017 - Ore 21:38
Print Friendly, PDF & Email
Opere 2018 per Osimo, l'intervento del sindaco Simone Pugnaloni

Strada di bordo con i 2 by pass di Padiglione, nuove scuole, auditorium all’ex cinema Concerto, rotatorie e ampliamento dei cimiteri. Il Comune di Osimo promette per il 2018 un articolato calendario di lavori pubblici che si muoverà su queste linee direttrici. L’anno che sta per iniziare rappresenta lo snodo della seconda parte del mandato amministrativo del sindaco Pugnaloni. “Sarà l’anno più importante – ha evidenziato stamattina Simone Pugnaloni nel corso dell’incontro di fine anno con la stampa – perché dopo aver appaltato e inaugurato 4 milioni di euro nel 2015 poi terminate nel 2017, nel 2018 sono stati stanziati altri 5 milioni di euro complessivi per altrettante nuove opere. Cantieri che si avvieranno nel 2018 e saranno chiusi al massimo nella primavera del 2019”.

La conferenza stampa di fine anno del sindaco Simone Pugnaloni e degli assessori osimani

L’agenda degli interventi, in sintesi, prevede per gennaio l’avvio dei lavori del primo stralcio della strada di bordo e la messa a gara del secondo. “Un’opera – ha rimarcato stamattina il sindaco – che costerà 2,5 milioni di euro che risolverà il caos traffico a Padiglione. Sempre a gennaio ripartiranno i lavori sotto il loggiato comunale e sarà sottoscritta la compravendita dell’ex cinema Concerto, mentre a febbraio sarà la volta dei nuovi asfalti. A seguire saranno realizzati il collegamento interno al Parco Verde Astea per la pista ciclabile e verrà eseguita una manutenzione straordinaria per 275.000 euro alla pista d’atletica di via Vescovara che il Coni ci ha omologato per altri 14 anni”.

Il sindaco Pugnaloni e l’assessore Pagliarecci

In dirittura d’arrivo anche la rotatoria di Osimo stazione, già sul tavolo delle Opere pubbliche di Firenze, con gara di appalto lavori stimata per febbraio. Parallelamente inizieranno gli interventi di ampliamento per i cimiteri di San Biagio (con parcheggio ampliato come al camposanto di Santo Stefano) e di San Giovanni, con acquisto temporaneo degli ossari per tamponare la carenza di loculi. All’elenco vanno aggiunti gli oltre ai 2 milioni di euro per il restyling post sisma di palazzo comunale. “Insomma un 2018 che vedrà tanti cantieri aperti – ha chiuso il primo cittadino di Osimo – e tentiamo poi di inseguire un sogno con il bando del Ministero dello sport ‘Sport e periferie’: la piscina olimpionica. Incrociamo le dita ed attendiamo”.

Di seguito i progetti esecutivi che la giunta comunale di Osimo ha approvato nell’ultima settimana:

– II Stralcio variante a nord SS361 tratto Via jesi/Mc Neil per 1250000 euro

– Manutenzione straordinaria pista d’atletica per euro 275000 (nuova omologa impianto per 14 anni giunta dalla Fidal in questi giorni)

– Ampliamento cimitero San Biagio per euro 200000

– Ampliamento scuola infanzia San Sabino per euro 280000

– contributo di 40000 euro a sostegno del progetto ampliamento bocciodromo Sacra Famiglia con costruzione nuova area polifunzionale promosso dalla stessa società che complessivamente costerà 245000 euro a fronte di un affidamento pluriennale della gestione dell’immobile

– contributo in c/capitale di euro 50000 per il restyling chieda di San Paterniano

– contributo di euro 10000 alla parrocchia di Santo Stefano per il restyling campanile

– restyling Fonte Magna per euro 30000

– restyling foyer teatro per euro 18000

Sono invece già chiuse o stanno per chiudersi gare che vedranno partire i lavori nel 1 trimestre 2018 :

– I stralcio variante a nord SS361 tratto Lega del Filo d’oro per euro 1250000

– Asfalti 500000 euro

– parco urbano Osimo stazione euro 133000

– loggiato 80000 euro

– parcheggio scuola inf. Passatempo euro 150000

– pista ciclabile Campocavallo, euro 120000

– ampliamento sede stradale Sa Giovanni, euro 50000

– asfaltata Via Fonte Murata, euro 45000

– rotatoria Osimo stazione, euro 759000

– fondo Muir, scelta Sgr per costruire nuova elementare Campocavallo e media San Biagio per 4,5 milioni di euro.

Lavori al pronto soccorso in stand by ma nel 2018 il Comune finanzierà l’ascensore (Video)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X