facebook rss

Scappa di casa e ruba l’auto
per dormirci dentro, denunciato

FABRIANO - I carabinieri hanno denunciato per furto un ragazzo fabrianese ventenne, disoccupato, che se n'era andato da casa e aveva rubato un'Alfa Romeo 147 parcheggiata nel centro storico con le chiavi sul cruscotto. Da giovedì l'auto è stata trovata nel tardo pomeriggio di sabato
Print Friendly, PDF & Email

 

Ruba un’Alfa 147 dopo essersene andato di casa: la usa per rifugiarsi dopo l’ennesima lite con i genitori. La trovata del giovane disoccupato fabrianese, che se n’è andato di casa prendendo alcuni indumenti, oggetti e un sacco a pelo, in cerca di “una sistemazione di fortuna”, gli è costata una denuncia per furto. E’ successo giovedì scorso. L’automobile era stata parcheggiata dal proprietario nel centro storico, giusto il tempo di prendere un caffè, con le chiavi sul cruscotto. E qui il giovane se n’è impossessato senza troppi scrupoli. Il furto è stato denunciato dal proprietario dell’automobile ai Carabinieri di Fabriano. L’auto è stata ritrovata nel giro di un paio di giorni. Il ragazzo l’aveva trasformata in una sorta di abitazione, dormendoci dentro e stipandoci tutta la roba presa da casa. Lo hanno capito i militari che l’hanno poi ritrovata nel pomeriggio di sabato 6 gennaio nei pressi del parcheggio del torrione, in zona Piano. Non vedendo il ragazzo, hanno fatto diversi appostamenti e in breve tempo è stato avvistato il ladro. Interrogato, ha ammesso di aver trasformato l’Alfa Romeo in un rifugio d’emergenza, senza però prelevare nulla o danneggiarla.  Per il giovane è scattata la denuncia per furto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page