facebook rss

Caduta massi, chiude
la strada di Frasassi

GENGA - Un enorme masso tenuto dalle reti di protezione è a rischio caduta e deve essere rimosso in questi giorni. La strada tra Frasassi e Genga è chiusa al traffico per questo motivo, fino al 16 gennaio
giovedì 11 Gennaio 2018 - Ore 14:56
Print Friendly, PDF & Email

Frasassi-Genga chiusa al traffico per motivi di sicurezza sulla circolazione. Lo stabilisce l’ordinanza sindacale che prevede la chiusura del tratto automobilistico fino alla conclusione dei lavori di rimozione. Il pericolo sarebbe un masso di grandi dimensioni che rischia di cadere sulla carreggiata sfondando le reti di protezione. Il tratto dichiusura riguarda la parte che va dallo sbarramento fisso di Pianello allo sbarramento fisso ansa dirottazione navetta, nonché a tutti i sentieri afferenti al sentiero di accesso alla Madonna di Frasassi e a tutte le pareti di roccia prospicienti.

Genga era già stata oggetto di ordinanze per problemi alla stabilità di speroni rocciosi E’ il caso del grande sperone di roccia rossa di Monte San Pietro, aggettante sopra la ss 76 e la ferrovia limitrofa, su cui si “scagliano” le preoccupazioni dell’amministrazione, tanto che il sindaco Medardoni ha ordinato  meno di un mese fa lo sgombero a cinque residenti della località di Mogiano. Critiche le associazioni ambientaliste che si oppongono alla decisioen di farlo saltare.

Primi sgomberi per i residenti minacciati dallo “sperone”

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X