facebook rss

La banda dei concessionari colpisce ancora,
ricercate tre persone

FABRIANO - Entrano nella concessionaria Autoleader e riescono a portar via 200 euro in contanti. Pedinati dai Carabinieri, i ladri sono riusciti a fuggire abbandonando un furgone rubando e scappando di corsa nei campi
Print Friendly, PDF & Email

 

Un altro colpo, questa volta con un magro bottino, in una concessionaria automobilistica della città. Questa notte intorno alle 2.30 alla Autoleader, concessionaria fabrianese della Volkswagen ignoti si sono introdotti negli uffici, rompendo la vetrata e disattivando l’allarme sonoro. Hanno manomesso la cassettiera chiusa a chiave portandosi ” a casa” un bottino di 200 euro in contanti. Un metronotte che passava proprio in quei minuti vicino all’Autoleader, nei pressi della stazione ferroviaria, ha visto la luce lampeggiante dell’antifurto che non era stata disattivata e ha chiamato i Carabinieri di Fabriano. Questi hanno intercettato un furgone Fiat Doblò parcheggiato nei pressi, che ritengono fosse pronto per fare da auto ponte per altri furti. I Carabinieri hanno perciò pedinato i sospetti, ma dopo circa un chilometro, fino alle porte di Fabriano, il furgone si è fermato in via Martiri delle Foibe Istriane e le tre persone a bordo sono fuggite, dandosela a gambe nella campagna. Di loro si sono perse le tracce. Il furgone nel quale sono stati reperiti degli arnesi da scasso e monete provento con ogni probabilità del furto appena compiuto. Dopo le indagini sul Doblò, il mezzo sarà restituito al legittimo proprietario che aveva denunciato il furto. I carabinieri indagano per identificare i tre intravisti fuggire dal furgone.

Nuova spaccata alla concessionaria, ma l’auto rubata resta senza benzina

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X