facebook rss

Sfida all’ultimo hamburger:
è Carlo Giambertone
il miglior burger gourmet d’Italia

RIMINI - Il cuoco del Paradise Playcenter di Monsano ha vinto a Rimini la prima Burger Battle italiana organizzata nell'ambito della fiera 'Beer Attraction 2018'. Tra i concorrenti anche una sangiorgese
Print Friendly, PDF & Email

La premiazione di Carlo Giambertone

Ancora un’immagine di Carlo Giambertone

Carlo Giambertone del Paradise Playcenter di Monsano è il vincitore della prima Burger Battle italiana, organizzata lunedì scorso, 19 febbraio, alla Beer Attraction 2018, la fiera internazionale dedicata alle specialità birrarie e al food al Rimini Expo Centre Italy. Il 40enne, nativo di Palermo ha viaggiato molto per lavoro dalla Corsica, alla Germania fino all’Olanda, ma ormai da 12 anni ha scelto Monsano e le Marche per cucinare le sue specialità che sperimenta sempre con nuove ricette. Carlo è entrato in finale ed ha strappato il premio di Re dell’Hamburgermiglior Burger Gourmet 2018 a Ivan Marchese del Piz Burg di Novate Milanese, con un hamburger di carne chianina, con il Burger Bun integrale cotto su pietra, miele, mele, ricotta salata, insalatina, Hellmann’s Real Mayonnaise, Hellmann’s Tomato Ketchup e Hellmann’s Original Mustard. Con i due finalisti hanno partecipato a questa sfida all’ultimo hamburger, organizzata da Unilever Food Solutions con Hellmann’s, Lantmännen Unibake e l’azienda jesina Baldi Carni, altri quattro cuochi provenienti da tutta Italia: Daniele Morelli di Opificio Vescovio (Roma), Paolo Ettore di Paraponzi (Stignano) Rosalba Taglialatela di Hamburger Paisàni (Aversa), Alessandra Matteucci di Belle Epoque, Ministry of Quality (Porto San Giorgio).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page