facebook rss

Fabriano sotto quaranta centimetri
di neve, temperature troppo
rigide per il sale sulle strade

Print Friendly, PDF & Email

 

La strada davanti alla Stazione FS

Dopo un’altra notte battuta dal freddo vento siberiano Burian e con le temperature sotto lo zero, in città continua a nevicare. A Fabriano città sono caduti una quarantina di centimetri in queste due giornate di freddo intenso. I vigili del Fuoco sono intervenuti nella serata di ieri per diversi piccoli interventi di recupero di autovetture. Bloccate dalla neve o dal ghiaccio, nei pressi di palazzo Chiavelli. Sono stati chiamati i Vigili del Fuoco per fornire aiuto nel traino delle autovetture per superare l’impasse e farle ripartire. Per ora il piano neve disposto dal Comune ha risposto alle emergenze. Situazione più critica nelle frazioni, in alcune delle quali, come Poggio San Romualdo, la neve ha raggiunto il metro di altezza.  Le strade sono tenute pulite nella città, anche se la neve che cade in continuazione la ricopre con velocità: qualche difficoltà è stata segnalata dai cittadini nei vicoli del centro storico.  Ieri i mezzi spargisale della protezione civile comunale sono stati in azione su tutti i luoghi più critici, ma viste le temperature previste stanotte intorno ai 7/8 gradi sotto zero,  dalle 4 sono passati i mezzi con lame spartineve, come confermato dal sindaco Santarelli.
Le strade extraurbane oggi sono percorribili con catene e gomme da neve, gli spazzaneve sono in transito. Le scuole di ogni ordine e grado del comune Fabrianese sono chiuse almeno fino a domani mercoledì 28 febbraio. Il numero del COC per segnalare le emergenze è 0732709112. (S.B.)

La strada davanti alla Stazione FS

 

Via Gioberti nel centro storico a Fabriano

Piazza del Comune

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X