facebook rss

Pioggia e temperatura in salita,
ora è allerta idrogeologica

Print Friendly, PDF & Email
Panorama di Fabriano

Panorama di Fabriano

 

Una decina di centimetri di neve sono scesi nella notte a Fabriano, il gelo delle prime ore della mattinata, nell’ora di punta dell’ingresso nelle scuole e negli uffici ci sono stati rallentamenti del traffico in viale Dante, vicino all’imbocco con la strada della cittadella scolastica e nei pressi della stazione ferroviaria. Sui social networks è montata la polemica per le strade non pulite a dovere, secondo alcuni e secondo alcuni consiglieri di minoranza (FdI) che hanno criticato la scelta di riaprire le scuole. Il sindaco Santarelli invece aveva annunciato che dalla prima mattinata erano in circolazione i mezzi per pulire le strade. Polemiche a parte, la temperatura è in salita, la pioggia di oggi ha iniziato a sciogliere la neve accumulata. La protezione civile della Regione Marche ha segnalato un’allerta gialla per oggi e domani, 2 marzo, per criticità idraulica e idrogeologica, per la zona 3 del Fabrianese. E per il fine settimana prevista pioggia su tutte le Marche. Ma attenzione, perché le temperature in salita e le piogge potrebbero far scogliere la neve accumulata tutta nello stesso momento.
L’emergenza neve sembra ormai passata, rispetto a ieri, quando anche i treni avevano avuto difficoltà sulle rotaie nel fabrianese: a Fabriano il Frecciabianca Ravenna-Roma ha fatto scendere i suoi passeggeri dopo aver riscontrato un’insufficiente trazione in direzione Fossato di Vico. Trenitalia ha modificato ieri gli orari dei convogli in conseguenza delle condizioni meteo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X