facebook rss

Bimbi delle zone terremotate
alla scoperta della carta

FABRIANO - L'hanno chiamata “Una gita per i bimbi del Parco”, l'iniziativa organizzata per aiutare i bambini delle zone terremotate con gite culturali e momenti ludici. Il comune di Fabriano ha risposto invitando una classe di Amandola a visitare il Museo della Carta e della Filigrana
Print Friendly, PDF & Email

I bambini di Amandola (Fm) al Museo della Carta di Fabriano

 

il chiostro del Museo della carta e della filigrana

 

Nasce da una pagina facebook l’iniziativa per aiutare e dar sollievo i bambini della zone terremotate. Dalla community “Un aiuto concreto per i Sibillini” è partito un appello rivolto alle isituzioni per organizzare iniziative educative e ludiche per i bimbi che vivono e  frequentano le scuole in container, nei comuni del cratere più colpito dal sisma del 2016, quello della provincia di Fermo e Macerata.  “Una gita per i bimbi del Parco” è la richiesta di questa community, di organizzare una gita culturale. Il comune di Fabriano ha risposto invitando una classe di Amandola a visitare il Museo della Carta e della Filigrana.  I giovani studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore Omnicomprensivo di Amandola sono partiti questa mattina da Amandola e sono arrivati a Fabriano dove hanno potuto scoprire, accompagnati da una guida e dall’Assessore alla Cultura Ilaria Venanzoni, i segreti del Museo della Carta e della Filigrana. Tanta la curisità dei ragazzi, affascinati dal mondo della carta fatta a mano e dall’esperienza del mastro cartaio Federico, che tornano a casa forti di  un’esperienza positiva e di un’iniezione di fiducia. (S. B.)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page