facebook rss

La mostra-concorso
del Circolo Antognini
nel ricordo di Sardelli

ANCONA – Inaugurata a Palazzo Camerata la terza edizione di LiberArte, dedicata quest'anno all'artista scomparso tragicamente lo scorso novembre. Esposizione aperta fino a sabato 17 marzo
Print Friendly, PDF & Email

 

Si è inaugurata a Palazzo Camerata la mostra concorso “LiberArte”, collettiva di Arti visive, organizzata dal circolo culturale Carlo Antognini, tra l’assessore Stefano Foresi, che ha tagliato il nastro e la presidente del circolo Patrizia Papili, che ha presentato gli artisti. Nella sala voltata con mattoncini a vista, anche l’omaggio a Riccardo Sardelli, il pittore, poeta e già socio del circolo Antognini, scomparso tragicamente lo scorso novembre. Le opere resteranno in esposizione fino a sabato 17 marzo, quando alle 18,30 si terrà la premiazione del quadro più bello e le segnalazioni, sapientemente decise dalla giuria composta da Rodolfo Bersaglia, docente e scrittore, Lucilla Niccolini, giornalista e docente e il noto artista Guido Armeni, con studio nel centro storico del capoluogo regionale.

Espongono: Simonetta Agostinelli, Andrea Ansevini, Gloria Baroga, Lucia Bevilacqua, Anna Bonanni, Giuseppina Bonucci, Carlo Bordini, Claudio Buffarini, Roberta Cardinali, Roberta Carletti, Giorgio Castriota, Maria Luisa D’Amico, Cristina De Felice, Livia Galeazzi, Lamberto Gerini, Anna Maria Guidobaldi, Mimoza Hametaj, Adriana Magini, Luigi Manzotti, Valeriano Mobili, Susanna Nisi, Letizia Novelli, Margherita Petetti, Cristiano Petrucci, Romyna Radicioni, Anna Rigano, Laura Sacco, Gilberto Sisti, Antonia Sottiano, Claudio Tarsetti, Daniela Vannini, Enrica Vichi.

Patrocinata dal Comune di Ancona, la mostra è aperta tutti i giorni fino al 17 marzo dalle 17,30 alle 19,30; ingresso libero.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X