facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Nasce il comitato per
il Festival della Carta

FABRIANO - E' nato il Comitato Festival della Carta di Fabriano. Proposto dal consigliere Andrea Giombi, anche in consiglio comunale, dove era stato messo un temporaneo stop all'idea. Il comitato intanto lavora alla ricerca di occasioni per la valorizzazione della carta di Fabriano
Print Friendly, PDF & Email

Una cornice per la carta fatta a mano

 

Andrea Giombi, promotore del Festival della Carta di Fabriano

Andrea Giombi, promotore del Festival della Carta di Fabriano

Il 12 aprile 2018 è nato il Comitato “Festival della Carta di Fabriano”, che ha come intento la costituzione di una manifestazione sulla carta, che riteniamo abbia la potenzialità e la lungimiranza per rendere Fabriano una vetrina mondiale in merito al suo simbolo. “La carta è il prodotto della nostra città, è la nostra città – afferma Andrea Giombi, consigliere e promotore del festival della Carta –  e grazie al suo essere anacronistica con questo oggi, potrebbe rappresentare per Fabriano una valida difesa nei confronti della globalizzazione della indifferenza che ha colpito, invece, il settore dell’elettrodomestico”. “Noi vogliamo mettere in sinergia tutto ciò che rappresenta la Carta in Città, con determinazione, professionalità ed impegno, perché riteniamo che la Carta non debba essere per la Città un qualcosa di sottinteso” spiega così la propria intenzione. “Tutta Fabriano deve respirare questo prodotto in ogni periodo dell’anno e questo Festival serve proprio a dare energia alla Carta e quindi a Fabriano”. Il Comitato, di cui il presidente è l’ingegnere Luca Sacco, è costituito in prevalenza da giovani uomini e donne che hanno come obiettivo quello di fare in modo che Fabriano e la sua cittadinanza si riapproprino del proprio simbolo, tenuto alto anche dal nome della carta “Fabriano” che ha identificato da sempre il prodotto della cartiere Miliani, ora Fedrigoni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X