facebook rss

Bar del Faro, domenica si inaugura
con lo street food

ANCONA - La data ufficiale per la riapertura sarà il 10 giugno. Grigliata fino a mezzanotte, alle 18 la presentazione dell'intero programma di iniziative della stagione
Print Friendly, PDF & Email

 

Il faro del Cardeto, a sinistra la casa del custode

 

Che il bar del Cardeto stesse per riaprire era noto, ora c’è la data zero: da domenica 10 Ancona avrà nuovamente un bar sul parco urbano a picco sul mare più grande d’Europa.

Inaugurazione fissata per le 18, quando sarà presentato anche il programma dell’intera stagione estiva. Dalle 19 poi spazio al “truck food”, con Mi Rancho – El Asado a la cruz e tanta carbonella e Chicco D’oliva di Velenosi – Fritti e dintorni, fino a mezzanotte.

Tante le novità che saranno realizzate, l’apertura notturna del parco è una di queste, ma i nuovi concessionari del bar annunciano anche bus navetta di Conero Bus per alcuni eventi di richiamo. Nel bar si potrà gustare birra e vini di qualità, oltre all’offerta food che comprende gelati, snacks e aperitivo e che sarà ampliata nelle aperture serali e durante gli eventi. Disponibile anche la rete Wi-fi gratuita. Il bar sarà aperto tutti i giorni, con una nuova base modulabile e alternativa grazie al concept “FARgO – Arte Movimento e Ozio” pensato dalla associazione Nie Wiem in collaborazione con il locale di piazza del Papa Raval.

L’ingresso consigliato è quello accanto alla facoltà di Economia e Commercio “G.Fuà”, da cui si potrà raggiungere il nuovo e vecchio faro, che dominano sul belvedere più bello di tutta Ancona, città del grande poeta del secondo ‘900 Franco Scataglini, a cui è dedicato il Bosco delle Meraviglie

Bar del Cardeto pronto a riaprire, Nie Wiem lancia l’idea bike sharing per il parco dei poeti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X