facebook rss

Alessia Polita al Family Show
“alle Paralimpiadi nel nome di
Monte Roberto”

MONTE ROBERTO – Un successo di pubblico la terza edizione del “Family Show”. Centinaia gli spettatori, per lo più famiglie con i bambini, affollare ieri pomeriggio il campo sportivo del capoluogo, in via Leonardo Da Vinci
Print Friendly, PDF & Email

I presentatori del Family Show Lara Gentilucci e Maurizio Socci.

 

Super ospite della manifestazione, la campionessa Alessia Polita accolta sul palco dal sindaco Gabriele Giampaoletti, dall’assessore alla Cultura Liviana Pettinelli e dai due conduttori Lara Gentilucci e Maurizio Socci. «Alessia da un anno è nostra concittadina – dice il sindaco – abbiamo colto subito l’occasione per invitarla e farla sentire parte della nostra comunità», aggiungendo un ringraziamento alla Pro loco e alle associazioni che, unendo le forze hanno permesso la realizzazione della festa come momento aggregativo per le famiglie e di promozione del capoluogo, nonostante le difficoltà imposte dall’adeguamento al decreto Minniti.
Dal canto suo, la campionessa Alessia Polita ha ricambiato l’accoglienza con un desiderio che, conoscendo la sua grande tenacia, sa di promessa: «quando non hai più alternative devi per forza trovare un senso nuovo alla vita – ha detto – lo sport mi ha sempre dato tanto e anche adesso che sono costretta su questa sedia a rotelle ho cercato una dimensione nuova, trovandola nel monosci. Mi piacerebbe partecipare con questa disciplina sportiva alle prossime paralimpiadi con il nome del Comune di Monte Roberto». Alessia ha poi raccontato della sua Lady Polita onlus, nata per sostenere le spese mediche e di ricostruzione della sua vita dopo il terribile incidente motociclistico del 2013 a Misano che l’ha costretta sulla sedia a rotelle. «Non avevo l’assicurazione sanitaria in pista – continua – e grazie alla Lady Polita onlus sono riuscita a sostenere le pesanti spese mediche cui devo far fronte e che sono coperte solo in minima parte dalla Asur. Ma la mia associazione aiuta anche altri piloti e sportivi che, come me, si sono trovati a vivere la nuova condizione della disabilità a seguito di incidenti sulle piste e sui campi da gioco».

Alessia Polita sul palco insieme al sindaco Gabriele Giampaoletti, all’assessore Liviana Pettinelli e ai presentatori.

Momenti di musica con la Banda Musicale di Pianello Vallesina che ha accompagnato l’esibizione delle majorettes, balli con le danzatrici di danza del ventre e hip hop, con i gruppi del twirling, della ginnastica ritmica e crossfit, ma anche sport con le varie discipline presentate dalle associazioni sportive del territorio (baseball, pallavolo, cai, karate, taekwondo, tiro con l’arco, pattinaggio, attività subacquee…). Una kermesse di show, sport, spettacolo e divertimento a misura di famiglia, scandita in ogni momento dalla simpatia e dalla professionalità dei conduttori, Lara Gentilucci e Maurizio Socci, che hanno traghettato la manifestazione fino alla serata, quando hanno ceduto il palco allo straordinario spettacolo del Family Fest con 10 artisti in scena. Uno spettacolo di luci, musica, costumi e colori con 50 canzoni live, 40 cambi d’abito e momenti di festa che hanno coinvolto il pubblico fino a tardi. Attivissimi gli stand degli Armati dell’Antica Marca che hanno proposto anche uno spettacolo di danza storica e l’associazione Mille Luci e altro, mentre fin dal pomeriggio sono stati presi d’assalto gli stand gastronomici della Pro loco con diversi menù con tutte le specialità enogastronomiche del territorio.

Un momento del Family show.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X