facebook rss

“Che altezza avrà mio figlio?”:
visite gratuite
con il Comitato Pasteur Osimo

SALUTE - Sabato mattina i medici dell'associazione di volontariato dedicano l'evento alla crescita dei ragazzi/ragazze, con visite gratuite per valutare i parametri antropometrici nei locali della chiesa della Misericordia in via Ungheria
Print Friendly, PDF & Email

L’equipe medica e dei volontari Cri impegnata nella giornata di prevenzione ‘Mi stai a cuore’ organizzata qualche settimana fa dal Comitato Pasteur di Osimo

L’Associazione-Onlus Comitato Pasteur Osimo dedica il prossimo evento alla crescita dei ragazzi/ragazze, con un nuovo appuntamento sabato 23 giugno dalle ore 9 alle 12.30 presso i locali della chiesa della Misericordia in via Ungheria ad Osimo. Verranno effettuate delle visite gratuite per valutare peso, altezza, sviluppo puberale nei nostri ragazzi.  “Che altezza raggiungerà mio figlio, mia figlia, spesso chiedono le mamme. Un interrogativo che spesso può preoccupare perché dietro la crescita ci possono essere anche situazioni di patologie non note.- spiega in una nota il comitato – In modo scherzoso abbiamo lanciato il messaggio crescere in salute: pane o brioche sua Altezza? Con noi, per effettuare le visite gratuite alcuni medici della Clinica di Endocrinologia degli Ospedali Riuniti di Ancona, Gianmaria Savio, Melissa Cutini, Gilberta Giacchetti, coadiuvati dal Circolo culturale +76 e i volontari della Confraternita della Misericordia”.

I medici valuteranno alcuni parametri antropometrici come peso ed altezza secondo le tabelle di crescita, oltre a parametri che indicano lo stato pre-pubere o puberale dei ragazzi in crescita. “Il monitoraggio della crescita staturale rappresenta un indicatore ottimale per valutare lo stato di salute del bambino.- prosegue la nota stampa – Per interpretare correttamente i dati raccolti durante le varie fasi di crescita è necessario confrontarli con degli standard di riferimento, specifici per età e sesso. Esistono curve di crescita staturale per il sesso maschile e per quello femminile, perché sono diverse le modalità di crescita tra le bambine e i bambini. La bassa statura o il rallentamento della velocità di crescita, possono rappresentare il primo segno di alcune condizioni patologiche. Pertanto in alcune condizioni di crescita sarà necessario valutare un emocromo per escludere una condizione di anemia, gli indici d’infiammazione per escludere le malattie infiammatorie croniche intestinali, esami immunologici per la celiachia, gli esami di funzionalità del fegato, del rene e della tiroide etc”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X