facebook rss

Presentata la nuova stagione
del Teatro Don Bosco

FABRIANO - Ricco il cartellone di prosa e musical della compagnia fondata e guidata da don Umberto Rotili della parrocchia Misericordia. La campagna abbonamenti a turno e posto fisso per gli spettacoli si apre il 1 luglio
Print Friendly, PDF & Email

 

Il Teatro Don Bosco, fondato da Don Umberto Rotili, ha il suo nuovo cartellone. Inizierà il 28 settembre la nuova stagione di prosa e musical del teatro  ideato e portato ad ottimi livelli dal parroco della Misericordia Don Umberto Rotili, autore e regista anche di musical, il primo dei quali, “Face” riscosse un assoluto successo portando alla ribalta tanti giovani fabrianesi. È proprio il parroco a firmare: “Dove sei?”,  una riflessione sulle forze del Bene e del Male; seguito da “Gigi, si voi dormite”, il 20 ottobre 2018, uno spettacolo musicale di Lavinia Fiorani e Federica Polenta, appassionate della storia, della cultura e del folclore di Roma. Il 27 arriva “Chi Sogna può Volare”  racconto teatrale e musicale del Coro Giovani Fabrianesi e dei suoi Amici d’Arte su Peter Pan. Il 16 novembre arriva “Come Cristo comanda”, di Michele La Ginestra, direttore artistico del Teatro Sette a Roma, ambientato nel 33 d. c. in Palestina per la regia di Roberto Marafante.
Gli autori dell’Accademia di Arte drammatica di Roma, gli Agricantus, portano a Fabriano il 24 novembre “Ho adottato mio fratello”; arriva poi “Ulissea” della compagnia A4 vincitrice del primo premio Roma Comic Off 2017, il 19 gennaio 2019. Il 10 febbraio “Ti amo, sei un tesoro, ma…” di Federica&Simone; il 22 febbraio “In due sotto ‘na finestra” di Simone Perrozzi.

Andiamo con i classici: “Lisistrata” della Compagnia Nuovo Melograno è previsto per il 9 marzo; segue un omaggio a Lucio Battisti “Ancora tu” il 22 marzo ad opera della compagnia Big Cedars.

L’attore ormai famosissimo e riconoscibilissimo per la sua voce pastosa, Luca Violini, con la compagnia “Quelli che con la voce”, leggerà il 6 aprile la Passione di Cristo secondo Giovanni, per aprire le celebrazioni della Settimana Santa.
 Dal 1 luglio al al 30 settembre sarà possibile acquistare l’abbonamento con posto fisso a scelta, dalle 17 alle 20 alla biglietteria del Teatro San Giovanni Bosco in via don Giuseppe Riganelli, 1. I biglietti per gli spettacoli della stagione in cartellone, potranno essere prenotati dopo il 30 settembre, per permettere a chi fa l’abbonamento di scegliere il posto fisso per tutta la durata della stagione teatrale. Per info 375.5436079 oppure info@teatrosangiovannibosco.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X