facebook rss

Il concorso Face Photo News al via
tra mostre e lezioni

SASSOFERRATO - Il Phace Photo News si prepara ad aprire i battenti il 29 giugno. Mostre, discussione di portfolio fotografici, incontri, premi. Per appassionati di fotografia ma non solo
Print Friendly, PDF & Email

 

 

 

Arriva il Face Photo News, festival fotografico di Sassoferrato che ormai ha raccolto successo indiscusso, tantissimi i fan nelle Marche ed oltre e tanti professionisti a disposizione del pubblico. Molte le iniziative del premio che si apre il 29 giugno fino al 1 luglio, tra cui le lezioni fotografiche “Face to Face” di Silvano Bicocchi e Massimo Mazzoli, che analizzeranno i portfolio presetnati dai fotografi in gara, il 30 giugno alle 15.00 nel vicolo di Santa Chiara. Per iscriversi e prenotare la lettura dei propri lavori al Face To Face basta inviare una mail a portfolio@marchefotografia.it oppure direttamente, nei giorni del Premio presso la segreteria del festival.

Tra le manifestazioni ci sono le mostre, come la mostra della fotografa toscana Stefania Adami, premiata “Autore dell’anno FIAF 2018”, dalla federazione di fotografia italiana, che sarà visitabile fino al 15 luglio ad ingresso libero.

Bruno Barbieri e Alessandor Marchesi

Inoltre, la Bottega di Memory’s, dove si mangia e si beve gustando le sensazioni dei tempi andati, in pieno centro in un locale storico a Sassoferrato, quest’anno offre un premio in più per la kermess fotografica annuale sentinate. Il Face Photo News, grazie alla collaborazione con La Bottega Di Memory’s, ha un nuovo premio, tutto noztalgia e bellezza: Il Premio memory’s. La bottega di Alessandro Marchesi, noto imprenditore del mondo della jeanseria con la linea Memory’s dell’azienda “La compagnia del denim” e il Marchio 2w2m, già collaboratore dello chef Bruno Barbieri, selezionerà la foto preferita, tra i portfolio presentati alle letture del Portfolio dello Strega, assegnandole il suo premio, che consisterò nell’esposizione per un anno nei suoi locali di via Cavour, 1 nel centro storico del borgo di Sassoferrato, con un’ottima pubblicità.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X