facebook rss

‘LiricoStruiamo’, l’opera viaggia
su camion nelle aree del sisma

FABRIANO - Presentato il cartellone del progetto solidale che, con un convoglio di mezzi d’epoca, percorre di paese in paese le zone colpite dai terremoti del 2016 lungo la dorsale appenninica in corrispondenza della faglia sismica. I cantanti faranno tappa anche a Fabriano, Sassoferrato, Arquata del Tronto e Castelsantangelo sul Nera 
Print Friendly, PDF & Email

Dopo il grande successo dell’edizione 2017, l’Associazione fabrianese Camerata Musicale del Gentile, presieduta dal prof. Fausto Patassi con la direzione musicale del maestro Lorenzo Sbaffi, in collaborazione con l’Associazione ARTeM Rieti nella persona del direttore artistico prof. Federico Micheli, l’Istituto Superiore di Studi Musicali “P. Mascagni” Livorno, il Comune di Fabriano; main sponsor il Pio Sodalizio dei Piceni e con il sostegno di Soc Coop Castelvecchio, EDA Industries spa, Fabaris, Associazione Sassoferratesi nel Mondo e Proloco Sassoferrato, organizza la seconda edizione del tour di opera lirica itinerante “LiricoStruiamo”. E’ un progetto solidale che, con un convoglio di mezzi d’epoca, percorre di paese in paese le zone colpite dai terremoti del 2016 lungo la dorsale appenninica in corrispondenza della faglia sismica. Il tour abbraccia idealmente le tre Regioni ferite, dall’alto Lazio (Cantalice di Rieti), attraverso l’Umbria (Preci) alle Marche (Arquata del Tronto, Castelsantangelo sul Nera, Fabriano, fino a Sassoferrato). Prima tappa ufficiale del tour a Roma, presso il complesso monumentale di San Salvatore in Lauro, sede del Pio Sodalizio dei Piceni. Lo scopo di “LiricoStruiamo” è non soltanto di offrire alle popolazioni dei luoghi citati delle serate di intrattenimento, ma di diffondere e condividere un sentimento di speranza e di rinascita attraverso una delle espressioni più alte dell’arte, l’opera lirica.

IL PROGRAMMA – Il tour vuole quindi contribuire non tanto alla ricostruzione fisica e materiale, quanto lenire le ferite emotive ed umane e rinvigorire lo spirito di appartenenza delle popolazioni. Titolo dell’opera rappresentata: La Bohème, di Giacomo Puccini. Itinerario e date degli spettacoli, che saranno ad ingresso gratuito e a cui il pubblico è invitato a partecipare munito di sedia propria:

•          30 Luglio  ore 21 Anteprima: Fabriano  con le seguenti attività collaterali: 23 Luglio ore 16.00-19.30 e 24 Luglio ore 11.00-13 e 15.30-19.30 prove musicali aperte presso Oratorio della Carità, alle ore 20.00 Opera Caffè presso Enoteca Mercato Coperto, incontro divulgativo con il cast artisti e aperitivo.
•          01 Agosto ore 20.30 Tappa 1: Roma, Complesso monumentale di San Salvatore in Lauro
•          03 Agosto ore 21 Tappa 2: Cantalice (RI)
•          05 Agosto ore 21 Tappa 3: Sassoferrato
•          06 Agosto ore 21 Tappa 4: Preci (PG)
•          08 Agosto ore 21 Tappa 5: Arquata del Tronto
•          09 Agosto ore 21 Tappa 6: Castelsantangelo sul Nera
Al tour “LiricoStruiamo” partecipano artisti professionisti provenienti da tutta Italia e da mezzo mondo, che si sono resi disponibili a titolo completamente gratuito.

IL CAST – Il cast è composto da: Pierluigi Cassano alla regia, Lorenzo Sbaffi alla direzione, Isabella Orazietti (Mimì), Gabriele Mangione e Federico Bulletti (Rodolfo), Kelly McClendon (Musetta), Ashkan Shajarian (Marcello), Alberto Crapanzano (Schaunard), Ken Watanabe (Colline), Paolo Leonardi (Benoit/Alcindoro), Silvia Augelli Monti maestro collaboratore, Lorenzo Aprà, Guglielmo Loliva, Daniel Emanuele e Angelo Pallottelli alla luminotecnica, logistica e video, Orchestra e Coro della Camerata Musicale del Gentile, con la partecipazione dei migliori allievi dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “P. Mascagni” di Livorno.
Info e aggiornamenti su: https://www.facebook.com/Camerata-Musicale-del-Gentile-2289790687912026/

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X