facebook rss

Fiaccole, candele galleggianti e
spettacoli luminosi: in spiaggia
torna la Notte dei desideri

FALCONARA - Giochi, cene in abito bianco e tante iniziative per festeggiare il party dove verrà illuminato il cielo della riviera con le fiaccole lanciate dai partecipanti
mercoledì 25 Luglio 2018 - Ore 19:47
Print Friendly, PDF & Email

La locandina dell’evento

Torna venerdì 27 luglio la ‘Notte Bianca dei Desideri’ lungo la spiaggia di Falconara. Nella serata che vedrà accendersi tutta la costa marchigiana, il Comune di Falconara ha deciso di rendere ancora più suggestiva l’iniziativa con spettacoli acrobatici ‘luminosi’ e rivolge un invito a chi parteciperà: quello di indossare abiti bianchi e di liberare in acqua in simultanea candele galleggianti, per essere davvero protagonisti di una serata ‘corale’. «Anche quest’anno – dichiara il sindaco Stefania Signorini – abbiamo reinterpretato con nuove idee la ‘Notte dei desideri’ organizzata a livello regionale, coniugando l’elemento della convivialità con la realizzazione di uno scenario molto suggestivo grazie alla partecipazione di tutti. La forza di questo evento è che viene costruito insieme, i partecipanti diventano protagonisti con il rilascio delle candele galleggianti in mare. Si tratta di un momento conviviale capace di creare uno spirito di comunità». Il programma prevede l’installazione di pali sui quali verranno accese fiaccole con il coinvolgimento degli operatori balneari: sarà creata una linea sinuosa lungo la costa falconarese, da un’estremità all’altra della spiaggia. Le fiaccole saranno accese al tramonto e negli chalet sulla spiaggia sarà possibile cenare in attesa del rilascio delle candele. Queste, completamente biodegradabili, saranno reperibili nei ristoranti e negli chalet, oppure acquistabili in negozi specializzati e in questo caso si invitano i partecipanti a fare una scelta ecologica. Alle 21.30 il Comune ha organizzato spettacoli di giocoleria luminosi, con l’utilizzo di luci a led, a cura del gruppo Mercenari d’Oriente nella spiaggia di Palombina Vecchia (all’altezza dello stabilimento La Capannina) e del centro (tra gli stabilimenti Abbrozzantissima e Nero di Seppia). Alle 22.30 sarà il sindaco Stefania Signorini, tramite un annuncio diffuso su tutta la spiaggia, a dare il segnale per il rilascio delle candele galleggianti, un momento sottolineato da musica di sottofondo. A chiudere la serata, alle 23, ci sarà un nuovo spettacolo dei Mercenari d’Oriente nella spiaggia libera dell’ex piattaforma Bedetti, dove sarà realizzata una scritta luminosa.
Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X