facebook rss

Marche in vetrina,
le eccellenze marchigiane
brillano sotto le stelle

CASTELRAIMONDO - Consegnati i "Cassero d'argento" a imprenditori, sportivi e cittadini. Bagno di folla, selfie e autogragi per gli ospiti vip: tra gli altri Pamela Camassa, Valentina Vezzali, Gabriel Garko. FOTO/VIDEO
Print Friendly, PDF & Email

 

di Monia Orazi

Brillano sotto le stelle di una notte estiva i premi alle eccellenze marchigiane, insigniti ieri sera del “Cassero d’argento”, durante “Marche in vetrina”, che ha portato a Castelraimondo ospiti vip, imprenditori di primo piano, sportivi e tanta musica, durante la serata di gala in piazza della Repubblica.

Bagno di folla per le madrine della serata, Pamela Camassa e la campionessa olimpionica Valentina Vezzali, che non si sono sottratte ai fotografi ed ai selfie con i fan. Ironico l’ex Satomi della fortunata serie “Kiss me Licia” con Cristina D’Avena, Sebastian Harrison, occhi di tutte le donne puntati sul protagonista tenebroso di tante fiction tv, lo schivo e riservato Gabriel Garko, accompagnato da un sorridente Gabriele Rossi. A tirare le fila della squadra vip, è stato come sempre Vladimiro Riga, il vulcanico ex pugile che ha organizzato alla perfezione la serata, con il supporto del Comune di Castelraimondo e di sponsor privati. Ad allietare la serie di premiazioni, la musica del duo Opera Pop formato dal tenore Enrico Giovagnoli e dal soprano Francesca Carli, la voce intensa di Riccardo Foresi e la “That’s amore swing orchestra”, con i ritmi dello spettacolo scanditi dalla conduzione elegante e vigorosa di Maurizio Socci, affiancato dall’assessore alla cultura Elisabetta Torregiani. Sul palco è stato un susseguirsi di esponenti del mondo della politica, dello sport, imprenditori, esponenti del mondo accademico e produttivo, chiamati a consegnare il premio di eccellenza, ai nomi selezionati dalla giuria guidata dal presidente Massimo Paoloni manager di Mediolanum.

Dalla tenacia dei proprietari di Vissana Salumi che non si sono arresi al terremoto, al giovane talento della nuotatrice di Castelraimondo Linda Belfiori, a 14 anni già da tre anni ai vertici della classifica regionale e terza a livello nazionale nella sua specialità, alla passione Matelica Calcio presieduto da Mauro Canil, all’esperienza di Enrico Loccioni, il Cassero d’Argento mai come quest’anno è stato simbolo del successo di coloro che hanno costruito da soli, con il proprio impegno, passione e talento, il protagonismo e l’affermazione nel proprio settore di riferimento. «In questo territorio ci sono stati eventi poco piacevoli, dobbiamo guardare avanti verso il futuro – ha detto dal palco il sindaco di Castelraimondo Renzo Marinelli – specie per i più giovani che possono prendere esempio dalle persone che sono qui, che si sono fatte da sole».

Altri premi sono stati consegnati al presidente del Coni Marche Fabio Luna, Isea azienda di sementi (San Severino Marche), il regista della Tirreno Adriatico Nazzareno Balani, Astea (Recanati), Tre Valli (Jesi), Pigini Fisarmoniche (Castelfidardo), SpazioCasa Arredamento & Progettazione (Camerino), Tormatic (San Severino Marche), Pasticceria Picchio (Loreto, Birrificio artigianale Tenute Collesi (Apecchio), oltre agli ospiti già annunciati Gabriel Garko, Gabriele Rossi, Valentina Vezzali, Michele Torpedine il manager di tanti importanti gruppi musicali. Premiati anche il dipartimento Oncologico dell’Area Vasta 3. «Questo premio ci ricorda quanto sia importante il valore dell’esperienza, di cui spesso ci dimentichiamo – ha detto la campionessa Valentina Vezzali dopo aver ricevuto il riconoscimento – la nostra è una terra fantastica, pensate che nel nostro centro sono giunti da 28 nazioni per imparare la scherma, possiamo esportare qualcosa di bello, sono felicissima di essere marchigiana». All’evento, accompagnato da una cena con specialità locali in piazza, hanno preso parte alcune migliaia di persone che hanno gremito corso Italia a Castelraimondo. Gran finale in musica con i cappelli bianchi in testa, per un arrivederci all’anno prossimo.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X