facebook rss

All’equipaggio di Icaro
una dolce colazione
dai Sibillini per Ferragosto

ANCONA - Il reparto eliambulanze delle Marche ha ricevuto questa mattina la visita di Federico Marini che ha omaggiato piloti ed equipaggio del tradizionale dolce amandolese. Nella sede di Fabriano anche il medico Germano Rocchi, responsabile del reparto Eliambulanze Marche e il comandante pilota, Andrea Forti, responsabile macroarea Emilia Romagna-Marche di Inaer Helicopter Italia S.p.a.
Print Friendly, PDF & Email

L’equipaggio di Icaro a Fabriano con il responsabile Germano Rocchi (a sx), Federico Marini e il comandante pilota, Andrea Forti.

 

di Nunzia Eleuteri

Non tutti sono in ferie a Ferragosto. Ci sono gli operatori della sanità che non conoscono riposo e che vigilano sul nostro territorio sempre pronti ad intervenire per le emergenze ed i soccorsi. E’ così che Federico Marini di Amandola, ormai conosciuto come ambasciatore dei Sibillini, ha pensato di far visita ai suoi amici piloti e all’equipaggio di turno di Icaro, eliambulanza delle Marche, portando come dono il cornettone farcito del Gran Caffè Belli di Amandola. Un dolce che Federico Marini ama far conoscere e di cui ha omaggiato più volte moltissimi personaggi dello sport, della politica e dello spettacolo in genere. Partito questa mattina alle 6 dalla sua città, Marini, ha raggiunto la sede di Fabriano dove oggi era in servizio anche il dott. Germano Rocchi, responsabile del reparto Eliambulanze Marche. In sede anche il comandante pilota di elicottero, Andrea Forti, responsabile macroarea Emilia Romagna-Marche di Inaer Helicopter Italia S.p.a. Marini si è poi diretto alla volta di Ancona, alla sede di Torrette, ad omaggiare l’equipaggio di Icaro 1

 

La sede di Icaro 2 a Fabriano

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X