facebook rss

Ubriaca, dà in escandescenze
in un bar: bloccata dai carabinieri:
“Portatemi via con voi”

ANCONA - Per la donna, 45 anni e già nota alle forze dell'ordine, è stato necessario il trasporto al pronto soccorso. I militari l'hanno denunciata per ubriachezza molesta. L'episodio in un locale di piazza Ugo Bassi
giovedì 13 settembre 2018 - Ore 16:28
Print Friendly, PDF & Email

I soccorsi in piazza Ugo Bassi

 

Si ubriaca, urla, sbraita e dice ai carabinieri: “Voglio stare con voi, non salgo sull’ambulanza”. Alla fine, sul mezzo della Croce Rossa c’è dovuta finire per forza una 45enne anconetana che ieri sera, attorno alle 20, ha dato in escandescenze in un bar di piazza Ugo Bassi. Per lei è stato necessario non solo l’intervento dei militi inviati dal 118, ma anche di due pattuglie dei miliari del Norm per non far degenerare la situazione. La donna, già conosciuta dalle forze dell’ordine, dopo essere stata convinta a salire sull’ambulanza è stata trasferita al pronto soccorso di Torrette per smaltire la sbornia. Per la 45enne è scattata la denuncia per ubriachezza molesta.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X