facebook rss

By pass di Padiglione incompiuto:
il Comune ricorre al Tar

OSIMO - La giunta Pugnaloni chiede ai giudici amministrativi di accertare la mancata realizzazione del tratto di variante da via Montefanese e al ponte sul Musone e di condannare al risarcimento danni l’Amministrazione fallimentare della “Cosmo S.r.l. in Liquidazione”. Nel ricorso per ora la cifra è quantificata in 1.620.000 euro
sabato 29 Settembre 2018 - Ore 12:13
Print Friendly, PDF & Email

Finisce davanti al Tar Marche il contenzioso tra Comune di Osimo e l’Amministrazione fallimentare della “Cosmo S.r.l. in Liquidazione”  per la mancata realizzazione di una parte di uno del due by pass di Padiglione e la conseguente richiesta di risarcimento danni. Dallo scorso mese di marzo la società è stata dichiarata fallita dal Tribunale di Fermo dopo un tentativo di concordato preventivo. Il tratto di strada da costruire era quello che da via Montefanese, arrivava fino al ponte sul fiume Musone, comprensivo dell’ampliamento di via Linguetta. Un progetto finanziato con 1.850.00 euro. Prima delle difficoltà economiche che avevano mandato in sofferenza i suoi bilanci, la srl aveva realizzato opere solo per 230mila euro. Il Comune di Osimo ritiene pertanto di essere creditore della differenza di 1.620.000 euro, secondo gli obblighi stabiliti dalla convenzione sottoscritta negli anni scorsi con la stessa società. La giunta Pugnaloni ha deliberato di incaricare un legale per chiedere ai giudici che l’Amministrazione fallimentare sia condannata al risarcimento del danno nella misura che sarà quantificata in sede di giudizio e che per ora, nel ricorso, viene indicato in 1.620.000 euro. Al Tar viene chiesto intanto di accertare e dichiarare il mancato completamento delle opere previste in convenzione e poi di disporre e quantificare i danni. Il ricorso amministrativo costerà 20.427 euro.

By pass di Padiglione, la Sala Gialla approva il disegno sul Prg

Dichiarato il fallimento della Cosmo srl, Marchionni: “Nessuna ripercussione sull’interesse pubblico”

Apre il cantiere di via Linguetta: strada ampliata entro marzo 2018

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X