facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Carabinieri portano i doni
ai bimbi del Salesi

ANCONA - I carabinieri del Cobar faranno visita ai piccoli pazienti del materno-infantile e del Lancisi. L'appuntamento è per martedì 18 dicembre alle 10:30
Print Friendly, PDF & Email

 

di Talita Frezzi

Quelle divise fanno sentire i cittadini protetti e al sicuro, in mezzo alla strada e ovunque si incontrino. Pronti ad intervenire in difesa dei cittadini, chiamati a fare il proprio dovere anche senza la divisa addosso, per spirito di sacrificio e di servizio, i carabinieri possiamo incontrarli anche in corsia, vicini col cuore ai malati soprattutto ai bambini dell’ospedale Salesi e della cardiologia del Lancisi. I bimbi speciali che dovranno trascorrere le festività ricoverati in ospedale, martedì mattina (18 dicembre) alle 10:30 riceveranno la visita dei carabinieri del Co.Ba.R (consiglio di base di rappresentanza) che per un giorno diventeranno come dei Babbo Natale, portando doni e allegria ai bimbi. L’iniziativa, che si ripete ogni anno dal 2013 grazie alla disponibilità del Comando Legione Carabinieri Marche e alla preziosa collaborazione delle Patronesse del Salesi, vedrà impegnata una delegazione dei carabinieri del Co.Ba.R Marche che distribuirà doni e gadget dell’Arma ai bambini del Salesi e del Lancisi. Un modo per rallegrare le giornate in reparto ai malati, ma anche per mostrare ai piccoli e alle loro famiglie, tutta la vicinanza e la solidarietà della Benemerita specie nel periodo del Natale. I militari incontreranno i baby pazienti all’ingresso dei reparti davanti a delle sagome raffiguranti i celebri Carabinieri di Pinocchio di Collodi, i preferiti dai bimbi per scattare foto e selfie ricordo. E l’entusiasmo, la gioia e lo stupore dei piccoli pazienti nel vedere entrare in reparto i Carabinieri con i doni, è il regalo più grande per questi uomini capaci così di mostrare la migliore Arma, ieri, oggi e domani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X