facebook rss

Ruba un marsupio con le chiavi
delle farmacie della Valmusone:
le spycam incastrano il ladro

OSIMO - L'uomo aveva approfittato di un attimo di distrazione del proprietario di un furgone per il trasporto dei medicinali, parcheggiato davanti ad una farmacia del centro storico. E' stato identificato grazie alla telecamere e denunciato dagli agenti del Commissariato di Osimo. La refurtiva è già stata riconsegnata
Print Friendly, PDF & Email

Il commissariato di Ps di Osimo

Nel corso dei giorni scorsi gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Osimo, hanno posto in essere una serie di controlli straordinari del territorio effettuati anche in collaborazione con gli uomini del reparto Prevenzione Crimine di Perugia. L’operazione di Polizia si è svolta con l’impiego di una decina di pattuglie che, nel corso di diversi quadranti orari, hanno effettuato numerosi posti di controllo in città e in alcuni punti nevralgici delle frazioni procedendo al controllo di persone ed ispezionando veicoli. Sono state controllati oltre 800 veicoli, di cui circa 700 con l’utilizzo del sistema “Mercurio”, che controlla in tempo reale la copertura assicurativa dei veicoli, e circa 100 persone.

Nell’ambito dei controlli gli agenti hanno proceduto alla denuncia per furto, in stato di libertà, di un osimano, pluripregiudicato, il quale, approfittando della distrazione del proprietario di un furgone per il trasporto dei medicinali, parcheggiato davanti ad una farmacia del centro storico, si era impossessato di un marsupio custodito all’interno del mezzo, nel quale erano contenute le chiavi ed i telecomandi di apertura di numerose farmacie della Valmusone. Grazie all’immediato esame dei filmati di una telecamera di sorveglianza gli agenti del Commissariato hanno identificato l’autore del furto, già noto alle forze dell’ordine e si sono messi sulle sue tracce. L’uomo quindi è stato denunciato e la “preziosa” refurtiva recuperata e restituita al legittimo proprietario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X