facebook rss

Ubriaco contromano in superstrada,
denunciato un 70enne

JESI - E' stato fermato all'altezza dell'uscita Apiro-Mergo, aveva un tasso di alcol nel sangue pari a 1,86
venerdì 10 Maggio 2019 - Ore 13:48
Print Friendly, PDF & Email

 

di Talita Frezzi

E’ stata una notte di paura lungo la superstrada 76 nel tratto che va dalle uscite di Monsano a Mergo-Apiro, una notte che si sarebbe potuta trasformare in tragedia. Uno jesino 70enne al volante della sua auto ha imboccato la superstrada contromano. L’uomo si è immesso da Fabriano a Jesi nel senso di marcia opposto. Alcuni automobilisti hanno lanciato l’allarme al 112 dopo essere riusciti a schivare l’auto. Dalla centrale operativa dei carabinieri sono state attivate tutte le operazioni di messa in sicurezza del tratto stradale, inviando diverse autopattuglie che hanno provveduto a velocità elevatissima e bruciando i tempi, a chiudere gli svincoli evitando così che potesse accadere un incidente grave, anche perché la strada a scorrimento veloce è divisa dal new jersey in cemento armato. Le gazzelle del comando di Jesi hanno raggiunto a tutta velocità i luoghi loro assegnati per poter riuscire a chiudere in tempo tutte le entrate, deviando le auto che volevano entrare in superstrada verso altri percorsi. Un’operazione estremamente coordinata e rapida, che in una manciata di minuti ha permesso di intercettare l’automobilista, bloccato all’altezza dell’uscita Apiro–Mergo e trovato in stato di ebbrezza (con un tasso alcolemico pari a 1,86 g/l). E’ stato denunciato per guida in stato d’ebbrezza e per la guida contromano.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X