facebook rss

Riapertura Pediatria:
incontro per la consegna
delle 8mila firme

FABRIANO - L'ha organizzato per domani sera al teatro don Bosco della parrocchia della Misericordia l'associazione Fabriano Progressista invitando i cittadini ma anche i vertici della sanità regionale, il governatore Luca Ceriscioli e il dg dell’Asur Marche, Alessandro Marini
Print Friendly, PDF & Email

 

Con una valigia carica ormai di 8mila firme, domani sera, 28 Giugno, alle 21 al teatro don Bosco di Fabriano, l’associazione Fabriano Progressista ha convocato una assemblea pubblica per chiedere la riapertura del reparto di Pediatria dell’ospedale ‘Profili’. All’incontro pubblico sono stati invitati anche i vertici della sanità regionale, il governatore delle Marche Luca Ceriscioli e il dg dell’Asur Marche, Alessandro Marini. Il consigliere comunale Vinicio Arteconi (Fabriano Progressista) che è la mente e l’’anima di questa raccolta firme, conta sulla presenza delle due autorità per intavolare un confronto diretto tra tecnici della sanità e cittadini-utenti sui servizi ospedalieri e territoriali pensati e attivati per Fabriano.

Katia Silvestrini (al centro con il megafono) durante una manifestazione di protesta contro la chiusura del Punto Nascita di Fabriano

Anche Katia Silvestrini, coordinatrice del comitato che si è battuto per evitare la chiusura del Punto nascita del ‘Profili’, sarà presente all’incontro di domani sera.«Il Punto nascita, la Pediatria e l’ospedale tutto, non può essere chiuso per una questione prettamente numerica, ma deve rimanere come centro di un territorio montano ormai depauperato di ogni ricchezza. – rimarca- Chiudere il punto nascita e la Pediatria, togliere pezzi alla struttura ospedaliera, significa aumentare le criticità del territorio. Queste sono le motivazioni per le quali il Coordinamento Cittadino per la salvaguardia dell’Ospedale Profili sarà presente all’assemblea pubblica promossa dall’Associazione Fabriano Progressista prevista per il prossimo 28 giugno alle ore 21 presso il Teatro Don Bosco della Parrocchia della Misericordia. Voci di corridoio fanno trapelare la notizia della probabile presenza del Governatore delle Marche con il quale ci piacerebbe poter interloquire».

Nel frattempo il consigliere regionale Sandro Bisonni ha comunicato che l’assemblea legislativa delle Marche ha approvato lunedì scorso all’unanimità la risoluzione sul servizio di continuta’ pediatrica. «Sono soddisfatto per l’approvazione della risoluzione sul Servizio di continuità pediatrica, che ha preso le mosse da una mia mozione. Una scelta importante che affronta il problema nella sua interezza. Tutto questo a partire dai siti interessati dal progetto per l’attivazione, in via sperimentale, di una continuità pediatrica da svolgersi nei giorni festivi e prefestivi, dalle 10 alle 18, con orario continuato. Si partirà con Fabriano, San Severino Marche, Montegiorgio, Urbino e Pergola».

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X