facebook rss

Castelferretti, fanno saltare
il postamat ma il colpo fallisce

FALCONARA - Banditi in fuga a mani vuote su uno scooter, stamattina alle 4, dall'ufficio postale dove hanno provato invano anche a forzare a picconate l’ingresso principale. L'arrivo dei carabinieri è stato determinante
Print Friendly, PDF & Email

L’ufficio postale di Castelferretti violato dai banditi

il postamat fatto esplodere senza esito

 

Assalto all’ufficio postale di Castelferretti stamattina alle 4, scatta l’allarme e il colpo fallisce per l’arrivo dei carabinieri. Prima dell’alba, gli sconosciuti (almeno 2), hanno  introdotto all’interno del bancomat dell’ufficio postale di Castelferretti la cosiddetta “marmotta”, e dopo aver innescato una deflagrazione, hanno divelto la parte superiore dello sportello non riuscendo tuttavia ad accedere alla cassaforte del postamat collegata che restava indenne. I banditi hanno provato invano a forzare l’ingresso principale dell’ufficio postale, prendendone a picconate la porta in vetro blindato, anche in questo caso senza esito. Dopo appena 5 minuti dall’allarme sono infatti arrivate sul posto una pattuglia della Tenenza Carabinieri di Falconara Marittima ed una pattuglia del radiomobile Carabinieri di Ancona. I malviventi si sono dati alla macchia in sella ad uno scooter. Dall’analisi delle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza gli investigatori dell’arma cercheranno di risalire all’identità dei colpevoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X