facebook rss

Movida, controlli della Polizia:
nel mirino treni e pullman

TASK FORCE di poliziotti sul litorale tra Ancona e Senigallia ieri sera. In un bus un pieno di giovani diretto ad una discoteca senigalliese, i cani antidroga hanno rinvenuto sotto ai sedili varie dosi di stupefacente, circa 40 grammi tra marijuana ed hashish. Recuperate numerose bottiglie piene di alcol
domenica 22 Settembre 2019 - Ore 11:19
Print Friendly, PDF & Email

 

Maxi controlli sono stati effettuati in tutto litorale tra Ancona e Senigallia nella decorsa notte in una operazione di polizia a vasto raggio per evitare lo “sballo del sabato sera”. Una task force di poliziotti della Questura di Ancona, Commissariato di Senigallia, Polfer, Stradale e Cinofili hanno effettuato, stanotte, numerosissimi controlli nelle zone interessate dalla movida anconetana e senigalliese che hanno portato alla identificazione di circa 300 giovani ed al controllo di pullman, navette, treni, stazioni ferroviarie e veicoli. Prosegue quindi l’attività straordinaria di controllo del territorio della Polizia di Stato, fortemente voluta dal questore Claudio Cracovia. Nel corso dell’operazione, in un pullman pieno di giovani diretto ad una discoteca di Senigallia, i cani antidroga hanno rinvenuto, sotto ai sedili, dosi di sostanze stupefacenti, circa 40 grammi tra marijuana ed hashish. Numerose le bottiglie piene di alcol che sono state recuperate dalla Polizia. La Stradale di Ancona ha operato controlli sulle navette verificando la regolarità dei mezzi e tutto ciò che la legge impone.

I controlli della Polizia a Senigallia

In particolare a Senigallia oltre alle unita’ del Commissariato di P.S. sono state impiegate oltre 15 unità di rinforzo della Polizia stradale, polizia ferroviaria e unità cinofile. Tale dispiegamento di forze ha consentito un approfondito controllo dei giovani presenti in stazione con identificazione di oltre 70 persone. Molti di questi giunti in stazione con bottiglie alla mano (verosimilmente piene di bevande alcoliche) le hanno buttate nei cestini. E’ stato effettuato un puntuale controllo ai giovani in salita sulla autobus al fine dì evitare presenze di soggetti in stato d ebbrezza o aggressivi e dunque pericolosi per l incolumità altrui. Inoltre venivano effettuati posti di controllo sugli itinerari percorsi dalle navette che ,con l ausilio delle unità cinofile della questura, hanno consentio ai poliziotti del Commissariato di Senigallia, diretti dal vice questore Agostino Licari, di rinvenire abbandonati sul pullman, oltre 40 dosi di sostanze stupefacenti del tipo hashish e marijuana ed altri oggetti utilizzati per il condizionamento.

Le dosi di droga abbandonate sul bus diretto in discoteca

Circostanze analoghe erano state riscontrate qualche settimana addietro in occasione di altri servizi di controllo svolti dal commissariato allorché furono rinvenuti oltre 50 grazie di sostanze stupefacenti. Gli agenti della Polizia stradale hanno effettuato approfonditi controlli sulle navette per accertare eventuali sovraffollamento ma con esito negativo. Tali controlli proseguiranno sistematicamente al fine di ristabilire una situazione di sicurezza nella area della stazione es evotare pericoli per l incolumità delle persone.

I controlli della Polizia Stradale all’Aspio

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X