facebook rss

Mano schiacciata nel trans pallet:
il ferito operato a Torrette

FABRIANO - Il titolare dell'attività artigianale di via delle Fornaci che vende vernici ieri sera è stato soccorso dai vigili del fuoco, dai carabinieri e dal medico del Multizonale Asur
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Ieri sera, prima di chiudere il suo negozio di vernici di via delle Fornaci per tornarsene a casa, stava lavorando nel magazzino con un trans pallet elettrico, quando per cause ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri e del medico del Multizonale della Asur, il medio e l’anulare  di una mano gli sono rimasti schiacciati nel macchinario. Il 60enne fabrianese L.G.,ora rischia di perdere la funzionalità delle 2 dita. Dopo l’infortunio sul lavoro, il titolare dell’attività artigianale è stato ricoverato all’ospedale regionale di Torrette dove un’equipe medica ieri sera lo attendeva per accompagnarlo in urgenza in sala operatoria. L’infortunio si è verificato intorno alle 20.50 ed i soccorsi nel colorificio per salvargli le falangi della mano sono stati tempestivi grazie all’intervento della squadra dei vigili del fuoco del distaccamento fabrianese, che in tempi record è riuscita a mettere in sicurezza il carrello elettrico per il trasport dei pallet e a liberare dalla presa l’uomo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X