facebook rss

Lega Osimo: «Va spostata
la sede Caritas di San Marco

IL CARROCCIO cittadino suggerisce di individuale nuovi locali al centro caritativo per l'inadeguatezza dei locali e del parcheggio a servizio, anche per «salvaguardare la dignità degli utenti»
Print Friendly, PDF & Email

Osimo, il cento Caritas vicino alla chiesa di San Marco Evangelista

 

La sede Caritas va spostata dalla piazzetta di San Marco. A suggerirlo è la Lega Osimo che si dice aperta e a sostegno «delle varie associazione di volontariato e al loro servizio rivolto ai più deboli come la Caritas Osimo» ma che considera« la location della Caritas nei locali antistanti la chiesa di San Marco non sicuramente felice per molteplici motivi». In una nota ufficiale il Carroccio cittadino rileva intanto che «oltre alle dimensioni minime del locale» si aggiunge «il parcheggio antistante ad oggi già saturo per le innumerevoli attività commerciali e non della zona San Marco. Infatti nel raggio di pochi metri troviamo diversi negozi, due bar e altre attività di servizi vari». La Lega fa anche notare che «tempo fa si è trasferita anche la sede della Caritas Osimo che per molti anni ha svolto attività caritatevole presso i locali della Curia Vescovile all’interno del Duomo di Osimo (chiesa di San Leopardo).Era la regola, purtroppo, osservare chi si metteva in fila al sabato pomeriggio aspettando il proprio turno per ricevere un pacco alimentare preparato con cura dai volontari. Durante questa attesa nel piazzale interno il Duomo di Osimo si svolgevano anche varie attività parrocchiali come quella del catechismo, le visite al museo Diocesano e la normale attività della vicina sede scout. Questi nostri concittadini, per vergogna della loro situazione, cercavano di nascondersi dagli sguardi di chi incolpevole si trovava a transitare in quei luoghi in quei frangenti. Per fortuna ad oggi la Caritas si è trasferita presso una sede più ampia in Via Colombo vicino la ferramenta, dove operatori degni di gratitudine svolgono il loro servizio in idonei locali, dove le persone hanno un ampio parcheggio a disposizione e dove, cosa più importante, viene salvaguardata la dignità del singolo individuo». Secondo la Lega va, pertanto, pensata una soluzione anche per il punto Caritas di San Marco.« Ci auguriamo che questo nostro pensiero dia un contributo costruttivo e faccia riflettere le varie istituzioni nel valutare lo spostamento dell’attuale sede Caritas San Marco. – chiude la nota – La Lega gruppo osimano (che in consiglio comunale è rappresnetata dal consigliere Alberto Maria Alessandrini n.d.r.) è a disposizione per segnalare all’Amministrazione attuale e all’opinione pubblica ogni disservizio o ogni situazione di degrado».

Caritas, nasce l’Emporio Solidale del Vestiario

Caso chiuso per il Nas: riapre il centro di distribuzione pane di San Marco

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X