facebook rss

Scelta del nuovo assessore nei giorni
della bufera, Mancinelli: «Pura coincidenza»

ANCONA – Il completamento della giunta con l'inserimento di Michele Polenta nella squadra era nell'aria già dalla fine dell'estate: «Sul tema dell'ambiente ci sono sempre più questioni da affrontare ed i miei impegni istituzionali nell'Anci nazionale non mi permettevano più di dedicargli il tempo necessario», ha detto la sindaca. Intanto, il segretario generale del Comune, Giuseppina Cruso, lascia l'incarico diretta a Monza
Print Friendly, PDF & Email

Il nuovo assessore Michele Polenta

 

di Martina Marinangeli

Nei giorni della bufera che ha travolto Palazzo del Popolo, con l’inchiesta ‘Ghost Jobs’ a tenere banco, la decisione di nominare un nuovo assessore – annunciata lo scorso martedì alla riunione dei capigruppo di maggioranza – era suonata quantomeno insolita. È stata oggi la stessa sindaca Valeria Mancinelli a spiegare le ragioni per le quali ha scelto di consegnare le deleghe all’Ambiente all’esponente dei Verdi Michele Polenta. «Già dal rientro dalle ferie avevo maturato questa decisione – ripercorre le tappe la prima cittadina –: sul tema dell’ambiente, i problemi da risolvere ed i progetti da portare a casa aumentano ed i miei nuovi impegni istituzionali legati al ruolo nell’Anci nazionale (presidente della commissione Città portuali, ndr) non mi permettevano più di dedicare alla materia il tempo che merita». Sulle tempistiche che avevano dato adito a molte ipotesi, Mancinelli sgombra il campo: «avevo già convocato 15 giorni prima la riunione dei capigruppo di maggioranza per l’11 novembre. Non ho ancora fatto il decreto di nomina perché ho avuto altro di cui occuparmi in questi giorni», l’ironia amara della sindaca. Polenta, ex capogruppo dei Verdi in Consiglio, si occuperà, nello specifico, di igiene urbana (compresi Piano d’Ambito, AnconAmbiente e servizi operativi), del Piano Inquinamento Ancona del prof Floriano Bonifazi e di tutte le attività amministrative relative alla materia della prevenzione e del contenimento dell’inquinamento, e di una sorta di ‘Piano regolatore’ del verde, compresa la ricerca di finanziamenti a riguardo.

Giuseppina Cruso

Per un nuovo membri che entra in squadra, un altro abbandona il campo: il segretario generale del Comune, Giuseppina Cruso, è in procinto di partire alla volta di Monza, dove ricoprirà lo stesso incarico. «La sua famiglia vive a Cremona e già da tempo stava cercando un modo per avvicinarsi – fa sapere Mancinelli -. Circa tre mesi fa è uscita la call, a cui ha partecipato e venerdì è arrivata la conferma che è stata selezionata al comune di Monza».

New entry nella giunta, Mancinelli sceglie Polenta come nono assessore

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X