facebook rss

Scivola in casa e resta per ore
sul pavimento: 82enne
salvata dai vigili del fuoco

OSIMO - L'anziana è stata soccorsa oggi a mezzogiorno nell'abitazione di via degli Orti, in centro storico, grazie a un vicino che aveva sentito i suoi lamenti. E' ricoverata all'ospedale
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

 

Attimi di apprensione, oggi a mezzogiorno, per una 82enne di Osimo imprigionata in casa dopo una brutta scivolata e soccorsa dai vigili del fuoco di Osimo. A dare l’allarme è stata un vicino di casa che sentiva i lamenti dell’anziana, che vive sola e che non riusciva più a rialzarsi dal pavimento dell’ingresso dell’abitazione di via degli Orti, traversa di via Pompeiana, dove era riuscita a strisciare nel vano tentativo di chiedere aiuto. La donna era bloccata a terra e si lamentava per il dolore ad un’anca, forse provocato da una sospetta frattura. Nell’impossibilità di aprire la porta di casa, i vigili del fuoco, protetti da mascherine e guanti-anti contagio per il Coromavirus, sono riusciti ad introdursi nell’appartamento del centro storico da una finestra dell’immobile ed hanno trovato la pensionata ancora distesa a terra. La donna, rimasta sempre vigile, ha raccontato di essere caduta a terra ieri sera dopo cena e di non essere più riuscita a rimettersi in piedi. E’ stata ricoverata all’ospedale di Osimo per essere sottoposta agli accertamenti diagnostici. Della vicenda sono stati avvertiti anche i Servizi Sociali del Comune di Osimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X